Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Alessandro Maestri in casacca Blue Sox durante la stagione 2018-2019 (foto ABL)

Comincia con un infortunio il nuovo anno di Alessandro Maestri

È cominciato nel peggiore dei modi il 2020 di Alessandro Maestri. Il lanciatore romagnolo, attualmente in forza ai Sydney Blue Sox, formazione del campionato australiano di baseball, nella sua prima uscita del nuovo anno, effettuata ieri 2 gennaio contro i Melbourne Aces, ha riportato una frattura alla mano destra che lo ha costretto a scendere dal monte di lancio nel corso del secondo inning dopo essere stato colpito da una battuta di Nate Samson. Il partente della nazionale italiana chiude, in questo modo, la sua seconda avventura con i Blue Sox e la terza esperienza in ABL con una media PGL di 3.06 ed un record di 2 vinte e 2 perse in 7 partenze e 35.1 riprese lanciate condite da 34 strikeout e 5 basi su ball. 

I Sydney Blue Sox occupano attualmente l'ultima posizione della division Northwest con record di 10-15 e si trovano a 3.5 partite dal primo posto con altri 15 incontri da disputare prima della conclusione della regular season.