Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Sweep per il Nettuno City; il maltempo ferma le partite di San Marino e Ronchi dei Legionari

Il Sipro Nettuno Baseball City festeggia il terzo sweep consecutivo vincendo tutte e due le sfide contro il Godo Baseball, sconfitto per 8-6 in gara 1 e 8-1 in gara 2. Rinviate, causa maltempo, a domenica 23 giugno invece le sfide tra Rangers Redipuglia e UnipolSai Bologna (due partite) e tra San Marino Baseball e Parmaclima.

Finisce 8-6 per il Sipro Nettuno Baseball City il primo incontro di giornata contro il Godo Baseball. Parte forte la squadra di Villalobos che nel terzo inning segna tre punti con le battute di Oscar Angulo (3-5, RBI) e di Andy Vasquez (con le basi piene). Nell’inning seguente i padroni di casa festeggiano ulteriormente piegando Matteo Galeotti con i fuoricampo di Nicola Garbella (da due punti) e di Peppe Mazzanti (da tre punti). I romagnoli faticano con gli uomini in base fino al quinto inning, dove, con due eliminati, arrivano in base grazie ad un singolo di Marco Servidei (4-4, RBI) e poi vanno a punto grazie ad una palla mancata dal ricevitore Sparagna e ad una lasciata cadere nell’esterno centro da Vasquez. Il punto trovato rinvigorisce la squadra ospite che due riprese più tardi bastona i rilievi Andreozzi (entrato in sostituzione di un buon Taschini) e Teran con cinque punti segnati grazie ad un totale di sei valide battute da Erik Gelli, Nicolò Minghelli, Marco e Luca Servidei, Giacomo Meriggi e Alfonso Reda.

TABELLINO

La formazione di Gary Villalobos conquista anche gara 2 per 8-1, risultato che vale alla formazione tirrenica la quinta spazzata in campionato, la terza consecutiva e la seconda contro la squadra di Bortolotti. Il Sipro Nettuno City parte bene già dal primo inning, dove ha segnato grazie ad un errore di Mattia Bucchi su una battuta di Ustariz. Si è trattato soltanto del primo di quattro errori commessi dalla difesa ospite, che ha certamente reso le cose semplici alla compagine di casa. In ogni caso, il Godo è riuscita a pareggiare nel terzo inning con i singoli consecutivi di Luca Servidei (4-4) e Giacomo Meriggi e con la volata di sacrificio di Alfonso Reda. I laziali comunque hanno più volte minacciato la compagine romagnola e, dopo aver lasciato la bellezza di nove uomini in base tra secondo e quinto inning (dove hanno fallito con le basi piene), allungano nel sesto inning segnando quattro punti con Leomart Rodriguez contro il partente Jorge Hernandez, e con le battute di Ustariz e Giovanni Garbella contro il nuovo entrato Alessandro Ciarla. Il pitcher del Godo vede entrare altri due punti su un suo errore di tiro e su un altro errore difensivo commesso in terza base da Marco Servidei. Ciliegina sulla torta per il Nettuno è stato il quarto fuoricampo in campionato di Giovanni Garbella (3-4, 3RBI) battuto questa volta contro Gabriele Piumatti. A chiudere le porte per il Nettuno City è Ricardo Hernandez (2IP, 2BB, 3K). Bene anche il partente Raul Ruiz (5IP, 4H, ER, 2BB, 3K) e Le condizioni del 'Gaspardis' di Ronchi dei Legionari, teatro delle sfide tra Rangers Redipuglia e UnipolSai Bologna, reso impraticabile dalla pioggia.soprattutto Carlos Richetti (2IP, H, 4K).

TABELLINO

Il maltempo torna a rovinare la festa in A1 Baseball e questa volta costringe al rinvio i due incontri di Ronchi dei Legionari tra Rangers Redipuglia e UnipolSai Bologna, e gara 2 a San Marino tra la squadra di Mario Chiarini ed il Parmaclima di Gianguido Poma. Il primo incontro, quello tra Rangers Redipuglia e UnipolSai Bologna, è stato fermato sullo 0-6 a metà quarto inning. I felsinei hanno segnato nel primo inning con una doppia rubata seconda-terza (Polonius e Nosti) seguita da un groundout di Marval, nel terzo con un singolo a sinistra di Ericson Leonora e nel quarto inning con un big inning da quattro punti aperto da un doppio del nuovo arrivato Paz e riempito da un errore difensivo dell’interbase Hidalgo su battuta di Russo e dai singoli di Nosti e Ferrini. L'incontro verrà recuperato alle ore 11 di domenica 23 giugno. Gara 2 avrà inizio, invece, un'ora dopo la conclusione del primo incontro. È durata giusto il tempo di nove lanci, invece, la seconda sfida tra San Marino Baseball e Parmaclima, interrotta nella parte alta del primo inning sullo 0-0 a causa di un violento temporale che ha colpito parte dell'Emilia-Romagna. La partita tra le due squadre verrà recuperata oggi pomeriggio con primo lancio fissato per le ore 15.

di Luca Giangrande

RISULTATI

CLASSIFICA

PHOTOGALLERY

Occhi puntati su San Marino e Parma nel secondo turno di ritorno

Il San Marino espugna il 'Cavalli' di Parma