Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Con il terzo turno si completa la prima fase IBL

Termina, con il terzo turno, la prima fase della IBL. Nel Girone A le due capoclassifica, Angel Service Gruppo Secur Nettuno e UnipolSai Bologna ricevono, rispettivamente, Recotech Padule e Parma Clima. La Fortitudo si presenta all’appuntamento ancora in vetta alle classifiche di squadra di media battuta (.375) e di ERA, graduatoria nella quale si mantiene appena sopra il mezzo punto concesso ogni nove riprese. La classifica di media battuta vede ben 5 battitori bolognesi nfra i primi 10. Il lanciatore straniero Rudy Owens si mantiene a 0 PGL dopo 2 gare e altrettante vittorie e appare un avversario molto difficile da affrontare per il lineup del neo Commissario Tecnico azzurro Gilberto Gerali, che batte .266 e ha una certezza in Gumercindo Gonzales (ERA 0.98), ma un po’ meno nel suo rilievo Sanchez, non impeccabile nelle prime 2 uscite dell’anno. Interessante la sfida con gli ASI sul monte, visto che proprio in gara2 Bologna ha ceduto al Nettuno nello scorso weekend.

L’Angel Service Gruppo Secur ha sulla carta la possibilità di guadagnare terreno, ricevendo al Borghese la visita della matricola Recotech Padule: la squadra di Minozzi, che paga ancora caro il salto di categoria si assesta, ultima nella statistica, a .158 di media battuta. I toscani possono però contare, nella partita riservata al monte italiano, su di un Massimiliano Geri che ha iniziato bene la stagione e potrebbe dare filo da torcere al lineup laziale, complessivamente il meno produttivo di quelli affrontati finora (.242 di media e 17 RBI), anche se il Nettuno visto nelle prime 2 uscite è squadra completa e dotata a propria volta, con la coppia Andreozzi/Taschini coadiuvata da un ottimo Morellini di un monte ASI giovane ed efficace.

CLASSIFICA GIRONE A

Nel Girone B sono molti i temi interessanti. A San Marino l’imbattuta T&A riceve la visita del Novara ed è subito sfida sul monte fra Aristil (2 vittorie su 2, nessun punto addebitato fin qui) e Quevedo, anche lui a 2-0 con 0.82 di ERA e lo stesso numero di K dell’avversario diretto (16, al top della lega). Per San marino è a 2 vittorie e nessun PGL anche Oberto, destinato ad affrontare Bassani (1-1, 7.20). A livello offensivo la bilancia pende sensibilmente a favore dei padroni di casa, che battono .316 (contro il .234 dei piemontesi) e hanno la coppia Epifano/Ferrini in grande spolvero.

L’ultimo accoppiamento in programma, fra Rimini e Tommasin Padova, mette di fronte le 2 formazioni che hanno iniziato con più delusioni il campionato: i neroarancio di Ceccaroli hanno segnato in 4 gare appena 7 punti (1 soltanto in più del Padule) e le 2 formazioni si trovano alla pari per battute valide, 22. Da tenere d’occhio la voglia di riscatto dei vice-campioni d’Italia e la prestazione di Diego Fabiani del Padova, statisticamente il migliore pitcher italiano d’inizio stagione.

CLASSIFICA GIRONE B

STATISTICHE