Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Da sinistra: Giancarlo Mangini, Gigi Cameroni e Sergio Mangini (www.milanobaseball.it)

Il mondo del baseball e del softball piange Sergio Mangini

Si è spento lunedì 30 maggio a Milano all'età di 81 anni Sergio Mangini. Era stato, assieme al fratello maggiore Giancarlo (che diventerà, come è noto, il primo e più celebre telecronista di baseball e softball della televisione italiana), uno dei pionieri del baseball a Milano.

Sergio Mangini debuttò come giocatore (seconda base ed esterno) nel 1950 (aveva appena 16 anni) nel Milano, per poi passare all'Inter. Divenne Presidente della società e, con Giancarlo nel ruolo di manager, sfiorò lo scudetto 1969.
Da titolare della Zafferano Leprotto fu poi sponsor del Bollate softball, che con quel marchio vinse lo scudetto 1976.

A Giancarlo Mangini vanno le più sentite condoglianze del Presidente FIBS Riccardo Fraccari, a nome del Consiglio Federale, e del Segretario Generale Giampiero Curti, a nome di dipendenti e collaboratori.