Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Il Ciemme Oltretorrente vuole migliorarsi

In vista del campionato di serie 'A' di baseball la squadra del confermato manager Davide Negrini se la vuole giocare alla pari con tutti. Persi Pomponi e Riccardo Flisi, Pedro Guerra è il rinforzo numero uno


Il gruppo Oltretorrente ha presentatolunedì 14 marzo la sua prima squadra dibaseball. La Ciemme del confermatomanager Davide Negrini debutterà nel girone A del campionato di Serie A dibaseball il 3 aprile nel derby  contro il Sala Baganza. 
Rispetto alla scorsa stagione i gialloblùhanno perso il lanciatore Michele Pomponi(passato al Parma nella IBL), il ricevitoreRiccardo Flisi (al Collecchio) e i fratelliAlessandro (interno) e Francesco D’Angelo (lanciatore). La novità è il lanciatore venezuelano Pedro Guerra, l’anno passato alla Farma Crocetta ed ex Piacenza. 
"Ingaggiare un pitcher straniero era una mossa obbligata" commenta Negrini "Perso Pomponi, al quale auguro di mettersi in luce ai massimi livelli, avevamo bisogno di un pitcher che ci garantisse 7-8 inning tutte le settimane".
Altro rinforzo è il lanciatore Marco Corsino, classe 1998 e a sua volta ex Farma Crocetta. 
L’anno scorso la Ciemme Oltretorrente si classificò al quinto posto in classifica nel proprio girone eseconda in Coppa Italia. 
"Se guardiamo alla stagione 2015, vediamo che siamo riusciti a battere 2 volte il Bollate, che ha poi vinto il campionato" aggiunge Negrini "Abbiamo dimostrato di poter giocare alla pari con le migliori. Cercheremo di migliorare il risultato dello scorso anno”. 


“Intendiamo prima di tutto ringraziare Corrado Marvasi, che ancora una volta ha rinnovato la sua sponsorizzazione" ha detto il Presidente Andrea Paini "Puntiamo a rimanere in Serie A, poi tutto quello che verrà in più lo accetteremo volentieri". 
Marvasi da parte sua si è detto felice di dare un contributo: "Ai ragazzi dico di mettercela tutta in campo. Per il resto, hanno dietro di loro una grande società".


Alla presentazione era presente Barbara Lori (Consigliere Regionale), che ha confermato una diversa attenzione allo sport del Governatore dell'Emilia RomagnaStefano Bonaccini rispetto ai suoi predecessori. 
L’Assessore allo sport del Comune di Parma Giovanni Marani ha voluto sottolineare che: “Lo sport a Parma è vivo, ci sono anche nuove discipline che stanno emergendo. Venendo alla vostra attività, voglio in particolare ringraziarvi per il torneo Due Torri, un'eccellenza per il nostro territorio”. 
Gianni Barbieri (Delegato Provinciale) ha portato il saluto del CONI. 
Infine, il Vice Presidente FIBS Massimo Fochi ha fatto il punto sulle iniziative della Federazione che coinvolgeranno direttamente il gruppo Oltretorrente. "Si comincerà dal 14 giugno con il gruppo di 10 ex giocatori di Major League in campo con i bambini a scopo promozionale. Poi sarà la volta del Torneo delle Regioni e infine per la prima volta una squadra professionistica americana di softball (le USSSA Pride) farà tappa a Parma”.