Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

La Nuova Pianorese sale in Serie A

con il contributo di Fabrizio Lussiana

Vincendo (9-4) gara 3 a Ponzano Veneto contro i Blu Fioi, la Nuova Pianorese è la seconda squadra promossa dalla Serie B alla Serie A di baseball.
Nella partita decisiva i bolognesi hanno avuto come protagonisti il lanciatore partente Vendittelli (che ha concesso solo 8 valide in 8 riprese, ottenendo 8 strike out) e i battitori Guevara (4 su 5 con 3 doppi e un triplo) e Scagnolari (3 singoli).
La partita è stata equilibrata fino alla terza ripresa, nel corso della quale i Blu Fioi hanno ottenuto il pareggio. Ma un quarto attacco da 6 punti della Nuova Pianorese ha stroncato definitivamente le velleità dei padroni di casa. Ponzano Veneto riuscirà infatti a tornare sul tabellone solo al nono inning.

La Nuova Pianorese aveva iniziato a costruire quello che il sito ufficiale della società chiama Il sogno la settimana precedente in casa, trascinati dall'interbase Matteo Rizzi: 8 su 9, 2 doppi, 6 punti segnati e 4 basi rubate.
Pianoro aveva vinto nettamente (12-3) una prima partita in equilibrio per 5 inning. Subito il vantaggio avversario (3-2) al quinto, la Nuova Pianorese aveva reagito con 4 punti, segnati nella parte bassa dell'inning sulle valide di Rizzi, Scagnolari, Paganucci, Balbuena e Maiese. Il partente (e alla fine vincente) Vendittelli e il rilievo Federico Bardasi avevano poi difeso il vantaggio.
Il successo (7-6 in rimonta) nella seconda partita è quello che ha fatto la differenza. Sotto 6-3 all'inizio del suo nono attacco, Rizzi in azione all'interbase (www.pianoresebaseball.it)la Nuova Pianorese aveva preso il sopravvento sull'ormai stremato partente veneto Girotto grazie a 5 valide consecutive, con il doppio di Balbuena a spingere a casa Guevara per il pareggio. Uscito Girotto, il singolo di Clemente (appena entrato) era valso la vittoria. Francesco Bardasi (terzo pitcher, dopo il partente Garagnani e i rilievi Lussiana e Federico Bardasi) aveva firmato la vittoria.

Già promosso il Cagliari, il quadro delle squadre che salgono in Serie A per la stagione 2016 si completerà con la vincente della serie tra Settimo Torinese e Hotsand Macerata. Sotto 2-0, i piemontesi hanno vinto (5-3 e 11-5) le 2 partite giocate in casa. La quinta gara è stata rinviata e siamo in attesa della comunicazione della Commissione Organizzazione Gare (COG) per conoscere la data del recupero.

Nella foto di copertina (Domenico Lobina): la gioia dei bolognesi dopo la vittoria decisiva