Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Corsi per Classificatori in Toscana e Piemonte

La Delegazione Regionale Toscana del CNC (Comitato Nazionale Calssificatori) comunica che, a partire da gennaio 2015, verrà organizzato un corso di primo livello per la formazione di classificatori ufficiali e ruolo speciale.
Il corso sarà composto da 10 lezioni teoriche con frequenza settimanale o bisettimanale (martedì-giovedì), prove pratiche in aula e, a fine corso, sul campo.

La frequenza al corso è aperta a chiunque abbia compiuto 16 anni per il conseguimento della tessera CNC; i classificatori già tesserati che desiderino un aggiornamento potranno frequentare il corso come uditori.

Le iscrizioni potranno essere inviate compilando il modulo online che potete scaricare qui. Le adesioni dovranno pervenire entro il 10 gennaio presso la Delegazione Regionale che è anche a disposizione per qualsiasi chiarimento: cnctoscana@hotmail.it).

I corsi, che si terranno presso le sedi di Firenze, Livorno e Grosseto, sono rivolti ovviamente anche ai classificatori di squadra delle varie Società già tesserati che possono dunque partecipare alle lezioni.

In Piemonte, invece, il CNC Regionale inizierà il proprio corso, rivolto tutti coloro che vogliano diventare Classificatori Ufficiali, mercoledì 14 gennaio alle 20,45 presso gli della FIBS Piemonte  in Via  Giordano Bruno 191 a Torino.

Il corso, che sarà tenuto da Anita Manca, avrà frequenza settimanale (mercoledì ) e il termine verrà programmato in fase di esecuzione.
Sono liberi di presenziare al corso, gratuitamente, anche i classificatori già tesserati che necessitino di aggiornamenti.

In entrambi i casi l’ottenimento della Tessera CNC sarà subordinato alla partecipazione ad almeno l’80% delle lezioni; nel corso della prossima stagione agonistica 2015 gli allievi verranno seguiti e controllati durante lo svolgimento dell’attività e, al termine ci sarà una prova di valutazione con giudizio finale.

Le quote di tesseramento a partire dall'anno 2014 sono state fissate dal Consiglio Federale in 11,50 euro comprensivi della nuova assicurazione stipulata dalla Federazione,