Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Un altro successo per il Progetto 42 a Perugia

Sono stati quasi 400 i ragazzi e le ragazze delle scuole superiori di Perugia che hanno raggiunto giovedì 11 dicembre l’Auditorium del Centro Congressi Capitini per assistere al primo evento dell’anno scolastico 2014/2015 del Progetto 42, promosso dal Comitato Regionale FIBS Umbria e dall’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca con il patrocinio della Provincia di Perugia.

Ancora una volta la storia di Jackie Robinson magistralmente raccontata da Brian Helgeland e interpretata da Chadwick Boseman e Harrison Ford si è dimostrata veicolo perfetto per trasmettere emozioni, e con esse i valori dell’integrazione e dell’accoglienza delle differenze.

In questa occasione, gli studenti hanno potuto apprezzare l’introduzione del professor Luigi Giuliani, che il Presidente Regionale FIBS, Giovanni Bezilli, ha coinvolto nell’iniziativa. Giuliani ha in breve ripercorso il cammino della lotta alla segregazione in America dallo schiavismo, alla Guerra di Secessione alla lotta d’emancipazione degli anni ‘60, integrandola con un parallelo sviluppo del Vecchio Gioco, fino a giungere alla figura di Robinson, sintesi di involontario, ma determinato eroismo e simbolo diventato concreta leggenda.

I ragazzi sono stati invitati a proseguire l’impegno sulla tematica anti-razzista, anche partecipando al concorso indetto dalla FIBS con elaborati individuali o di gruppo, assecondando la loro fantasia.

TUTTO SUL PROGETTO 42     IL CONCORSO PER LE SCUOLE