Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

La serie A va in pausa con una seconda giornata ricca di risultati interessanti

di Daniele Mattioli

Nel fine settimana il campionato di serie A ha disputato l'ultima giornata dei playoff prima della sosta di alcune settimane del torneo, che riprenderà nell'ultimo week-end di agosto.

Nel girone 1 ci sono stati solo pareggi nelle due serie disputate. Il Jolly Roger ha infatti difeso il fattore casalingo nella prima sfida contro il Piacenza, con Toniazzi e Aprili scatenati nel box di battuta con 2 punti spinta a casa ciascuno. Nella seconda gara, invece, ecco arrivare la pronta risposta della formazione emiliana, con Guerra che ha superato Leal al termine di una partita dominata dai due lanciatori. Nell'altro scontro, invece, il Sala Baganza ha espugnato il difficile campo del Collecchio nel primo incontro, grazie alla coppia offensiva Pesci - Corsini e a diversi errori difensivi commessi dagli avversari. In gara 2 ecco arrivare il pronto riscatto di Burlea (lanciatore vincente del match) e compagni, capaci di difendere fino all'ultimo lancio il tentativo di rimonta degli avversari. Non si è giocata invece la serie tra la capolista Bollate e il Foggia

I RISULTATI
LA CLASSIFICA

Nel gruppo 2, invece, troviamo tre squadre in testa alla classifica: Imola, Grosseto e Ronchi dei Legionari. I Redskins continuano a mietere vittime importanti e nel fine settimana appena terminato hanno realizzato la doppietta contro gli AthletIcs Bologna. In gara 1, Delgado e compagni hanno superato gli avversari in rimonta, segnando 2 punti nelle ultime 2 riprese di gioco, mentre, nel secondo incontro, è stata decisivo l'ultimo inning, con l'Imola capace di prendere il largo segnando ben 4 volte. Dopo il pareggio iniziale proprio contro i Redskins, il Grosseto ha vinto ambedue le gare contro il Padule, sudando le proverbiali sette camicie nella prima partita, terminata al 12°inning con il walk-off single di Giovannini, e dilagando, invece, in gara 2, grazie anche ai 13 punti realizati nelle prime tre riprese di gioco. E' terminato invece in parità lo scontro tra Ronchi dei Legionari e Verona. Nella prima sfida Nardi e compagni si sono imposti agli extra-inning, grazie al singolo vincente di Miceu, mentre nell'altra partita una gara completa da 1 sola valida subita, 3 basi ball e 18 strike out di Salas ha trascinato al successo gli scaligeri.

I RISULTATI
LA CLASSIFICA

La foto di copertina è di Lauro Bassani.