Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Al via il girone di ritorno in serie A

di Daniele Mattioli

Tutto può ancora succedere nel girone A. Tutte le squadre, infatti, sono ancora in corsa per un piazzamento ai playoff e il girone di ritorno che inizia questo fine settimana promette grande spettacolo. Il Bollate, capolista in solitaria, affronta in trasferta il Senago, in un match tanto complesso quanto affascinante, vista la rivalità tra le due formazioni. Spera in un passo falso della capolista il Sala Baganza, ospite del Novara, ultimo in classifica ma in forte crescita dopo un avvio di stagione molto difficile. Tanto complesse sono state anche le ultime settimane vissute dal Collecchio, capace di interrompere la serie di 6 sconfitte di fila solo mercoledì sera nel recupero proprio contro il Sala Baganza. Guarda e compagni cercano ora costanza nella sfida in trasferta contro il Crocetta. Chiude il progrmama della prima giornata la serie tra Oltrettorrente e Piacenza, con la Rebecchi Nordmeccanica che in settimana ha annunciato l'arrivo di un nuovo sponsor

IL PROGRAMMA
LA CLASSIFICA

Nel gruppo B, invece, il Ronchi dei Legionari vuole tenere a distanza le rivali e per farlo ha come obiettivo quella della doppietta sul campo dell'Imola, al momento al 4° posto in classifica, l'ultimo utile per l'accesso ai playoff. Cerca invece di rimanere in scia della capolista il Verona, che affronta davanti al pubblico amico il Trieste, ultimo in classifica. Più combattuta dovrebbe essere la sfida tra Bologna Athletics e Castenaso, in un derby che oltre per il morale vale tanto per la classifca, con Bassi e compagni che vogliono prepotentemente rientrare nella corsa per la seconda fase. Anche il Modena cerca vittorie in ottica post-season contro l'Europa Sager, capace di conquistare una gara agli emiliani nel girone di andata.

IL PROGRAMMA

LA CLASSIFICA

In attesa dell'arrivo in Maremma del nuovo acquisto Nicola Garbella, il Grosseto si sposta a Viterbo con la squadra al completo per continuare l'ottima stagione fin qui disputata. A fini della classifica, spicca il derby toscano tra Jolly Roger e Padule, che per l'ocorrenza si disputerà proprio allo Jannella di Grosseto dopo un accordo tra le due società. Chi potrebbe sfruttare questo scontro diretto è il Foggia, che ospita l'Anzio e che in caso di doppietta potrebbe archiviare con largo anticipo il quarto posto, l'ultimo utile per l'accesso alla seconda fase.

IL PROGRAMMA

LA CLASSIFICA

La foto di copertina è di Giovanni Padovani - Oldmanagency.