Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Prosegue in Veneto l'intensa attività giovanile al coperto

 

Il  Comitato  Regionale  Veneto della Fibs ormai da  cinque  anni  organizza  durante  il  periodo  invernale una  intensa  attività  giovanile indoor  è  un  viaggio  itinerante  in  alcune  città  della  regione. Le  categorie  impegnate  sono: Minibaseball,  Ragazzi Baseball 2003-2000 con  lanciatore  esterno,  Ragazzi Baseball 2003-2000  con  lanciatore  interno e  Ragazze  Softball 2003-1999.

Le  città  interessate in  questo  lungo  viaggio  che  impegna  i  mesi  di  gennaio, febbraio e  marzo   sono: Conegliano  Veneto (Treviso), Monticello  Conte  Otto (Vicenza), San Martino BuonAlbergo (Verona),  Rovigo, Castelfranco Veneto (Treviso), Bussolengo, Bolzano,  Vicenza.

"E'  una  attività molto  intensa e  molto sentita - sottolinea con soddisfazione il presidente regionale Roberto Culicchi -  da  una  buona  parte  delle  società,  le  quali   hanno  l'opportunità di coinvolgere sia  i  ragazzi e  le ragazze alle  prime  esperienze  e  far  vivere  ai  nuovi  genitori  l'ambiente  del  Baseball  e  Softball  senza la  corsa al  risultato a tutti i  costi".

 "Al  termine dell'attività - conclude Culicchi - verranno  disputate  circa 100  gare,    il     tutto  si  concluderà  con  una   grande   manifestazione  all'aperto  sul  campo  di  Ponte  di  Piave (Treviso)  che  darà  inizio  all'attività  agonistica  2012".