Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

E' iniziata la "Billy Cup" con i primi 12 incontri

Domenica 13 novembre, nella cornice dello splendido Palazzetto dello Sport di Gerenzano (Varese), è iniziata la 5^ edizione della Billy Cup, manifestazione giovanile di baseball indoor, cui prendono parte quest'anno 12 squadre suddivise in 3 gironi. Sono stati 12 gli incontri disputati e alla fine della prima giornata si trovano al comando deiCristiano Borghi in,,,pedana 3 gruppi Senago Milano United, Bollate Baseball e Milano '46 a punteggio pieno.

L'ampiezza del Palazzetto di Gerenzano ha permesso la creazione di 2 campi sui quali giocatori, compresi fra gli 8 e gli 11 anni di età, hanno potuto disputare le partite in contemporanea. L'Assessore Comunale allo sport Cristiano Borghi ha effettuato su entrambi i campi i lanci di apertura. A rappresentare la FIBS Lombardia era presente il Consigliere delegato alla manifestazione Ferdinando Turconi, oltre agli esponenti del comitato organizzatore: Maurizio Zoia e Claudio Gallo.
Va segnalato che, prima dell'inizio degli incontri finali sul campo 1 sul campo 2 è stato osservato un minuto di silenzio per onorare la memoria del Professor Alberto Botta, Presidente del CONI provinciale di Como, scomparso pochi giorni fa.

Tra i bomber si è distinto Andrea Di Giovine, numero 52 del Senago, che ha battuto 2 homerun, decisivi per la vittoria della propria squadra nel primo incontro. Di Giovine per ora comanda la classifica dei fuoricampisti valida per l'assegnazione del Trofeo alla memoria di Umberto Bianchi.

Domenica 27 novembre sono in programma ancora due incontri per ciascuna squadra: l'ultima partita del girone e la finale diretta per assegnare la posizione in classifica e, quindi, la partecipazione alla finalissima di Caravaggio a inizio febbraio.