Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Una quinta giornata ricca di scontri diretti potrebbe rompere l'equilibrio che regna nei due gironi della serie A Federale

di Fabio Ferrini

La quinta giornata di campionato della serie A Federale presenta un programma molto interessante nel girone A dove il big-match del weekend sarà di scena sul diamante del Rovigo dove i padroni di casa dell'Ilcea aspettano il Collecchio, nella sfida tra due delle quattro capoliste. Questo scontro diretto potrebbeNick Nosti del Rovigo, una delle migliori mazze del girone A essere una ghiotta occasione per le altre per provare ad involarsi solitarie. Il calendario sorride alla Juve '98 che, seppur in trasferta, sulla carta ha il compito più semplice con il fanalino di coda Athletics Bologna, fermo ad un solo successo. I bianconeri dovranno comunque mantenere alta la concentrazione soprattutto contro il lanciatore straniero dei felsinei, Argimiro Guanchez, facile agli strike out. Per il Rangers Redipuglia trasferta in casa del Padova di quel Federico Tanco che la settimana scorsa ha firmato una no-hit. A testare il lanciatore argentino anche il bombardiere Ivan Cechet, terzo nella classifica della media battuta (.500). Il derby lombardo tra Eurodifarm Codogno e Bollate vede partire con i favori del pronostico la squadra del presidente Bertani sia perché i vicecampioni in carica non hanno avuto una buona partenza, sia perché non sarà facile fermare le mazze di Freddy Guadagnino (.586) e Luca Leonesio (.500) senza dimenticare l'ultimo arrivato Astorga che ha già sfoderato un'ottima prestazione alla sua prima apparizione sul monte. Il programma si chiude con la sfida tra l'ICM Ponte di Piave, secondo attacco del campionato, e il Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, miglior monte del girone.

IL PROGRAMMA DEL GIRONE A

Giornata ricca di spunti d'interesse anche nel girone B dove ci sarà lo scontro al vertice tra la capolista Farma Crocetta e l'Anzio in terra emiliana. I padroni di casa, da matricola, sono la vera sorpresa del campionato ma Fanfoni del Farma Crocetta nel box (Andrea Cantini/Oldmanagency)turno dopo turno stanno confermando di non essere una meteora e non hanno mai chiuso un weekend con due ko. La prova del fuoco arriverà proprio contro l'Anzio che, pur inseguendo in classifica per aver giocato una giornata in meno, ha lo stesso numero di sconfitte degli emiliani, due. L'attenzione sarà però incentrata anche sul derby emiliano tra Comcor Modena e Palfinger Reggio Emilia (foto di copertina Mari Negri). I canarini, nelle cui fila milita il re degli strike out Angel Marquez arrivato a quota 49, cercano quella continuità che li possa lanciare verso il vertice, mentre i biancorossi stanno confermando il loro valore con il secondo attacco e il primo monte del girone. Potrebbe fare un balzo in avanti l'Acotel Urbe Roma che sul diamante dell'Acquacetosa riceve l'Heila Poviglio, unica formazione della categoria ancora senza vittorie. Per i capitolini si tratta dell'occasione di firmare la prima doppietta della stagione. Da non dimenticare poi la sfida tra il Laghi di Ganzirri Messina, che veleggia nei piani alti della classifica, ed il Bancaetruria Arezzo.

IL PROGRAMA DEL GIRONE B