Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

La Farma Crocetta continua a sognare in vetta al proprio girone della serie A Federale

di Fabio Ferrini

La terza giornata della serie A Federale vede cadere anche l'ultima squadra fino alla vigilia dello scorso weekend ancora imbattuta, i Rangers Redipuglia, conferma che la Farma Crocetta è una realtà e non una sorpresa di questo campionato e vede il maltempo mettere il suo zampino per la prima volta nella stagione con il rinvio della sfida in terra di Sicilia tra il Laghi di Ganzirri Messina e la Palfinger Reggio Emilia.

Frank Rosa Colombo ha trascinato la Juve '98 contro il Ponte di PiaveNel girone A troviamo al comando un quartetto, frutto di una serie di situazioni dentro e fuori dal campo. Partendo dal fuori, i ricorsi che vedevano coinvolti il Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, sono stati tutti respinti, lasciando in eredità alla formazione emiliana due vittorie ed una sconfitta che, insieme alla doppietta sul Bollate di sabato scorso, lanciano il nove di D'Auria in vetta alla classifica. Due successi  netti che portano la firma di giocatori ex-IBL come Lucena e Figueroa, per lui altri 10 strikeout. Il colpo di giornata arriva però dall'Ilcea Rovigo che ospitava gli imbattuti Rangers Redipuglia. La formazione veneta non solo infligge il primo ko ai giuliani, vittoria netta la prima, ma poi si ripete al termine di nove riprese appassionanti con il catcher dell'Ilcea Christopher Crescenzi incubo dei lanciatori avversari con 2 fuoricampo e 6 punti battuti a casa nei due confronti. Trova posto in cima alla classifica anche la Juve '98 che, sempre di stretta misura con la prima in rimonta all'ultima ripresa, mette due volte ko l'ICM Ponte di Piave trovando in Rosa Colombo il trascinatore (4 su 9 e 5 rbi con il doppio vincente in gara-1). L'altra doppietta della giornata viene firmata dall'Eurodifarm Codogno che soffre molto contro il Padova piegato in entrambe le occasioni di un solo punto, addirittura dopo due inning supplementari nella partita della sera. Si sbloccano da quota zero gli Atheltics Bologna che, dopo aver infilato la quinta sconfitta a fila, si rifanno con gli interessi contro il Collecchio, festeggiando con un successo prima del limite.

I RISULTATI DEL GIRONE A

LA CLASSIFICA DEL GIRONE A

Lorenzo Gradali, partente della Crocetta contro il PoviglioTanto di cappello di fronte alla Farma Crocetta che sembra averci preso gusto e inanella la seconda doppietta consecutiva in campionato confermandosi solitaria in vetta al girone B con il miglior record di tutta la categoria (5 successi ed un solo ko). A farne le spese questa volta è l'Heila Poviglio che vende cara la pelle nella prima uscita, con uno spettacolare botta e risposta da quattro punti a testa alla nona ripresa, per poi sciogliersi nella seconda partita dove batte più della capolista ma paga a caro prezzo le 10 basi ball concesse dal suo partente straniero Sanchez (buona invece la prova del collega Santos con 10 k). Detto che la pioggia ha fermato Messina e Reggio Emilia costringendole a dover recuperare nelle prossime settimane, dalle altre sfide in programma escono due pareggi. Il Bancaetruria Arezzo, che si è visto assegnare la sconfitta a tavolino in una delle due gare con l'Anzio di cui è stato accolto il ricorso dal giudice sportivo, si impone nella prima gara sul diamante del Fontana Sala Baganza grazie al break del quinto inning con 5 punti, ma poi subisce la shutout del duo Waters-Leoni che permette agli emiliani di ottenere il secondo successo della stagione. Si dividono la posta anche il Comcor Modena e l'Acotel Urbe Roma: i capitolini vengono guidati alla vittoria dai lanciatori Salciccia e Ularetti, ma poi cedono a loro volta il passo alla squadra emiliana vanificando i 16 strikeout di Florian.

I RISULTATI DEL GIRONE B

LA CLASSIFICA DEL GIRONE B