Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

IL CODOGNO SPODESTA LO UNITED DALLA VETTA. REGGIO EMILIA QUALIFICATA PER I PLAYOFF

di Fabio Ferrini

L'Eurodifarm Codogno si riprende la vetta del girone A della serie A Federale  ai danni del Senago Milano United approfittando dello stop subito dai meneghini nella sfida sul diamante del Rebecchi Cariparma Piacenza. Gli emiliani infatti si sono imposti si stretta misura nella prima sfida lasciando poi la seconda allo United. Il Codogno ha invece incassato una doppietta dell'impegno casalingo contro i Rangers Redipuglia. Non sfrutta la situazione il Bollate che diviso la posta in palio con l'Ilcea Rovigo capace di imporsi nel primo incontro dominato dagli attacchi, 27 punti totali, prima di subire la shut-out della squadra lombarda. Un pareggio è uscito anche dalla sfida di Torino tra la Juve 98 e l'Icm Ponte di Piave: il nove bianconero ha dominato nella partita lanciata da Di Taddeo (shut-out) ed ha sfiorato la doppietta quando si è trovato avanti  anche nella gara serale dove però alla fine i veneti sono riusciti a ribaltare lo svantaggio. Nell'incrocio di bassa classifica, l'Elettra Novara piega due volte il Cagliari ancora fermo ad una sola vittoria stagionale.

I RISULTATI DEL GIRONE A

LA CLASSIFICA DEL GIRONE A

La Palfinger Reggio Emilia fatica molto nella trasferta toscana con il Bancaetruria Arezzo Firenze e torna a casa con una vittoria ma anche con la sicurezza di aver raggiunto l'obiettivo playoff. La squadra reggiana è stata messa ko nella prima gara e nella seconda ha avuto bisogno di un inning supplementare per avere ragione di stretta misura dei toscani. Nella sfida clou della sesta giornata di ritorno l'Anzio non da scampo all'E-Tecno Sala Baganza e firma una doppietta che ha tanto il sapore di qualificazione alla post-season. Per i pontini è arrivata anche un successo con shut-out ed adesso il vantaggio sulle dirette rivali si è fatto consistente. Il Comcor Modena infatti si è fatto sorprendere nel derby con l'Heila Poviglio e non è andato oltre un pareggio. Stesso risultato è venuto fuori dall'incrocio tra Pianeta Benessere Viterbo e Lanfranchi Collecchio che quindi lascia inalterata la corsa verso la salvezza. Raggiunge la certezza della permanenza in categoria l'Acotel Urbe Roma che si divide la posta in palio con il Laghi di Ganzirri Messina.

I RISULTATI DEL GIRONE B

LA CLASSIFICA DEL GIRONE B