Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

IL CODOGNO DI SOTO ROJAS METTE LA MUSERUOLA AL PATERNO'; ANZIO SENZA FRENI CON IL CASTENASO

Un Soto Rojas strepitoso (2 valide e 16 eliminazioni al piatto) costringe il Paternò alla sesta sconfitta stagionale nel girone A di serie A2 baseball. La capolista, sul diamante di Codogno, aveva sofferto in garauno (16 valide contro le 15 concesse dal vincente Torres) ma si era imposta grazie ai sei punti segnati in apertura ed ai cinque messi insieme negli ultimi due attacchi. In garadue, invece, nonostante una buona prestazione di Quinterno (6bv-9so), i lombardi hanno trovato due punti, uno al 6° sul doppio di Marenghi, ed uno su errore al 7°.

Guadagna una lunghezza dunque il Verona, che ha fatto il pieno con il Bollate. In garauno decisive le prove di Corso (2/4, 3pbc) e Montalbetti (2/4) con 2pbc.  Tutto facile in garadue grazie ad un attacco da undici valide ed alla buona prova di Bruera (6bv-8so).

Fermato sul pari a Redipuglia il Piacenza, che dopo aver vinto di misura, si è visto rimontare dal 3-0 al 3-4 nel corso dell'ottavo inning.

Nel girone B, continua la marcia solitaria dell'Anzio che fa un sol boccone del Castenaso. I laziali, sorretti da Mauro Salciccia prima e da Fraylin Florian (2bv-6so) poi, si dimostrano superiore in attacco.  Rimane sulla scia della regina l'Unione Picena, che soffre solo in garauno. Coppari (2bv) ferma le mazze romagnole ed i marchigiani tra l'ottavo ed il nono tentativo trovano i punti della vittoria. Tutto facile in gara due per merito anche di Josè Escalona, autore di una super prova, con 5 bv e 12so. Rimane in corsa anche il Modena che supera due volte il Marina di Ravenna.

I risultati. Girone A: Codogno-Paternò 6-12, 2-0; Novara-Senago Milano 5-6, 0-4; Fontana Sala Baganza-Lanfranchi Collecchio 5-4, 4-1; Verona-Bollate 8-4, 12-2 (7°); Redipuglia-Piacenza 2-3, 4-3.

LA CLASSIFICA

 Girone B: Modena-Marina Ravenna 12-4, 7-4; Livorno-Nettuno 2 6-5, 3-14 (7°); Anzio-Castenaso 10-2, 15-5 (7°), Latina-Arezzo 7-8, 3-7; Riccione-Unione Picena 0-3, 2-10.

LA CLASSIFICA