Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

PATERNO' ALLA PROVA CODOGNO. SCONTRO TESTA-CODA TRA ANZIO E CASTENASO

Turno molto pericoloso per la capolista Catania Warriors Paternò attesa dalla trasferta sul diamante del Codogno. La squadra lombarda è una delle più in forma del girone A come testimoniano le 5 vittorie su 6 incontri nel girone di ritorno con le altre "big", Piacenza e Verona, che hanno già pagato dazio ai lombardi, soprattutto i veneti messi due volte ko. Sarà quindi un altro test importante per il nove siciliano la cui corsa verso il primo posto potrebbe decollare se passasse indenne questo week-end. Anche il Rebecchi Cariparma Piacenza, tornato al secondo posto, sarà impegnato lontano dal campo amico. Di fronte agli emiliani il fanalino Rangers Redipuglia che ha dato segnali di risveglio proprio nell'ultimo week-end dove è arrivata una doppietta per sperare ancora nella salvezza. Il Verona ospita invece il Coil Bollate e cerca il riscatto dopo essere rimasto a bocca asciutta contro il Codogno. Una sfida a distanza con le altre due protagoniste del girone dove i veneti non si possono permettere altri passi falsi. Scontro diretto per la salvezza tra Elettra Novara e Senago Milano United che si affronteranno in Piemonte. Separate da una sola vittoria entrambe puntano alla doppietta per dare una svolta positiva alla propria stagione. Chiude il fine settimana il derby emiliano tra Fontana Sala Baganza e Lanfranchi Collecchio, due squadre che navigano tranquille al centro della classifica.

IL PROGRAMMA DEL GIRONE A

Sulla carta la quarta giornata di ritorno sembra poter sorridere alla prima della classe Anzio che riceve sul proprio diamante il Tecnocommerciale Castenaso, in piena lotta salvezza. I pontini, il cui posto nei playoff sembra essere quasi certo, non faranno sconti al nove emiliano tornato a festeggiare proprio nell'ultimo turno una vittoria che mancava da due mesi. Impegni più difficili per le inseguitrici dell'Anzio. La Finproject Unione Picena andrà a fare visita al Riccione, squadra assestata al quinto posto del girone e molto insidiosa soprattutto in casa. Il Comcor Modena avrà dalla sua il fattore campo, ma non deve prendere sottogamba l'Italmet Marina che già nello scontro diretto dell'andata è riuscita a strappargli una vittoria ed è affamata di successi per lasciare l'ultimo posto della classifica. Compito difficile per il Sogese Livorno che ospita il Nettuno 2: i labronici hanno bisogno di vittorie per allontanare la zona calda del girone, ma la squadra laziale non è un avversario semplice. L'ultima sfida del week-end mette di fronte il Ferrocem Latina, che in caso di doppia affermazione potrebbe considerarsi quasi fuori dalla lotta per la salvezza, e il Bancaetruria Arezzo che vuole tornare a muovere la classifica dopo il doppio ko casalingo dell'ultima giornata.

IL PROGRAMMA DEL GIRONE B