Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

TORNA LA ITALIAN BASEBALL LEAGUE, IN PROGRAMMA GLI ANTICIPI DI BOLOGNA E RIMINI

Di Riccardo Schiroli

Dopo il trionfo del Nettuno nel Campionato Europeo per Club, torna nel fine settimana la Italian Baseball League. La quarta giornata di ritorno prevede alle 21 di giovedì 25 giugno 2 anticipi.

La gara della settimana di Rai Sport Più (differita 'as live' dalle 22.50 e replica venerdì alle 9.15) si gioca al "Falchi" di Bologna tra la Fortitudo e la Palfinger Reggio Emilia.
Bologna ha smaltito la delusione della finale persa a Barcellona. Dice il manager Nanni: "Quando si subisce un punto al secondo inning e si perde 1-0, il rammarico c'è. Ma siamo consapevoli di aver dato il massimo e siamo concentratissimi sulla ripresa del campionato".
Nanni avrà la rosa al completo, inclusi Garabito (che sta recuperando dal violento attacco febbrile di venerdì scorso) ed Ularetti (infiammazione al nervo sciatico). Il lanciatore partente sarà Matos.
E' al completo anche la Palfinger Reggio Emilia, che ha passato una settimana defaticante. Conferma il manager Saccardi: "Avevamo qualche giocatore bisognoso di riposo, così ci siamo allenati tutta la settimana e abbiamo giocato un'amichevole tra di noi giovedì sera". Il lanciatore partente della Palfinger sarà Alvarez.
Gli appassionati che vogliono seguire la partita in diretta dalle 21 possono collegarsi al sito internet di Rai Sport, che proporrà la gara in streaming.
La serie prosegue poi a Reggio Emilia con le sfide di venerdì tra Palanzo e Ribeiro e di sabato tra Nielsen e Betto.

A Rimini la Telemarket ospita la T&A San Marino. Le 2 squadre si sono per altro affrontate in amichevole mercoledì 17 e giovedì 18.
I padroni di casa sono al completo. "Speriamo di riprendere dal punto in cui ci siamo interrotti" auspica il manager Mazzotti, che manderà in pedana Rafael Garcia.
San Marino recupera per l'occasione Francesco Imperiali, quindi anche Bindi avrà a disposizione tutta la rosa. Il partente sarà Estrada.
La serie prosegue poi a San Marino venerdì e sabato. In gara 2 la T&A non potrà contare su Gregorius, rientrato a Curaçao per questioni personali. Non è quindi da escludere l'impiego di Martignoni come rilievo del partente Da Silva, il che porterebbe Tonellato ad iniziare gara 3. I partenti della Telemarket saranno invece Di Roma e Sandy Patrone.

In campo giovedì sera ore 21 (lanciatori stranieri)

Fortitudo Bologna-Palfinger Reggio Emilia (arbitri: Bastianello, Serafini, Leanza; differita 'as live' su Rai Sport Più dalle 22.50)
T&A San Marino-Telemarket Rimini (Cipriani, Giabbani, Fiorini)