Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

TELEMARKET E MONTEPASCHI TORNANO IN CAMPO ALLO STADIO DEI PIRATI

Telemarket Rimini e Montepaschi Grosseto tornano in campo martedì sera allo stadio dei Pirati per il recupero della terza partita dell'ottavo turno dell'Italian Baseball League, rinviata per la pioggia domenica 31 maggio. Sul monte di lancio saliranno i lanciatori di scuola italiana. La Telemarket punta a tenere lontano il Bologna, per il Montepaschi un successo permetterebbe di avvicinare il Parma, prossimo avversario al "Nino Cavalli" venerdì e sabato.

La formazione toscana ha già annunciato che sarà ancora una volta Junior Oberto (4-3) il partente, con Emiliano Ginanneschi e Michael Zambelli pronti a rilevare il mancino di Barquisimiento. Per Zambelli, ingaggiato a gettone dal Bbc Grosseto per consentire il recupero di Riccardo De Santis (martedì a riposo dopo la salvezza di sabato scorso), si tratterebbe dell'ultima uscita stagionale, visto che giovedì volerà negli Usa. Indisponibile Medaglini, in dubbio Gabriele Ermini. Il manager della Telemarket Mauro Mazzotti deve decidere tra l'Under 21 Cherubini e Quattrini.

"Contro il Reggio Emilia - dice il manager del Montepaschi Paolo Minozzi - ho rivisto la squadra che aspettavamo dall'inizio dell'anno, motivata e capace di mettere a segno un big inning contro i migliori lanciatori. A Rimini non partiamo battuti".

 In campo martedì 9 giugno ore 20.30 (lanciatori di scuola italiana)

 Telemarket Rimini-Montepaschi Grosseto (arbitri: Filippi, Fabrin, Serafini)