Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

QUARTA DOPPIETTA STAGIONALE PER IL PATERNO' CHE DOMINA LA CLASSIFICA. NEL GIRONE B CADE L'ANZIO CHE CEDE AL MODENA

Il Piacenza di D'Auria si consolida al secondo posto (www.piacenzabaseball.it)Continua incontrastata la marcia del Catania Warriors Paternò che nella sesta giornata firma la sua quarta doppietta stagionale e conserva imbattibilità casalinga e primato del girone A. Non è stato però così semplice per il nove siciliano perché l'Elettra Novara ha lottato fino in fondo e alla fine in entrambe le partite è stato necessario un extrainning. Nella prima decisivo il punto siglato da Savasta, nella seconda dopo i due corridori spinti a casa dai piemontesi al decimo i ragazzi di Falcone hanno avuto la forza di ribaltare la situazione nella parte bassa della ripresa, volata della vittoria firmata da Cabrera. Il big-match della giornata tra Rebecchi Cariparma Piacenza e Lanfranchi Collecchio si è risolto con una vittoria a testa che conferma la squadra di D'Auria al secondo posto. Decisivo nella prima gara un inning da quattro punti dei piacentini che invece hanno dovuto cedere il passo alla sera al Collecchio guidato da Hector Sena, al suo quinto successo personale. Il Verona si risolleva in classifica e aggancia il terzo posto grazie alla doppia vittoria sui Rangers Redipuglia, relegati in fondo al gruppo. In entrambe le sfide salvezza per Rocco Tebaldi. Un doppio successo è arrivato anche per il Fontana Sala Baganza che ha espugnato il diamante del Codogno. Nella partita serale gli emiliani si sono imposti al tie-break, undicesimo inning, con un singolo di Federico Comelli. Pareggio infine nel derby lombardo fra Coil Bollate e Senago Milano United.

I RISULTATI DEL GIRONE A 

LA CLASSIFICA DEL GIRONE A

Paolino Ambrosino ha dato il suo contributo alle vittorie del Nettuno 2 (Ferrini/FIBS)Cambio della guardia in vetta al girone B dove l'Anzio cede il passo al duo formato da Comcor Modena e Finproject Unione Picena. Gli emiliani hanno sfruttato nel migliore dei modi la sfida clou contro il nove pontino ottenendo due vittorie, la prima in volata all'ultima ripresa. Per l'Anzio si tratta del primo doppio ko di questa stagione. Approfitta della situazione anche la Finproject Unione Picena che non ha problemi a sbarazzarsi in entrambe le partite del Tecnocommerciale Castenaso. Così anche i marchigiani riescono a compiere il sorpasso sull'Anzio dopo diverse giornate di inseguimento. Risale la classifica anche il Nettuno 2 la cui striscia positiva si allunga a sei vittorie consecutive dopo la facile doppietta nel derby contro il Ferrocem Latina. Devastante l'attacco del Nettuno 2 nella prima sfida dove sono arrivate ben 24 valide e 18 punti, per Paolino Ambrosino un homerun da tre punti, che hanno permesso di chiudere per manifesta. Più equilibrio nella seconda partita dove la rimonta del Latina si è fermato sui lanci di Valerio Simone. Primo doppio successo della stagione  per l'Italmet Marina che nella sfida salvezza col Sogese Livorno domina in gara-1 e ringrazia il proprio lanciatore Quijada per il complete-game che regala la seconda vittoria. Il Bancaetruria Arezzo torna a muovere la classifica imponendosi al Riccione che poi si riscatta nella pomeridiana.

I RISULTAI DEL GIRONE B

LA CLASSIFICA DEL GIRONE B