Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

IL CARIPARMA RESISTE AL RITORNO DELLA TELEMARKET ED E' QUARTO IN CLASSIFICA

Espugnando (5-4) il campo "Dei Pirati" di Rimini il Cariparma conquista la quarta posizione in classifica e lascia la Telemarket a 3 gare di distanza.
Parma costruisce la vittoria alla seconda ripresa. Il partente riminese Beech, in evidente crisi di controllo, era stato risparmiato al primo (3 rimasti in base) ma al secondo viene colpito da 4 valide consecutive: i singoli di Finetti, Munoz e Matos e il doppio di Zileri. Beech (5 valide e 5 basi in 2 riprese) non ottiene per la verità nemmeno un minimo di aiuto dalla difesa; il prima base Balgera perde l'occasione di ottenere su una volata in foul di Munoz il secondo out del secondo inning e le conseguenze le abbiamo già descritte. L'attacco di Parma comunque si spegne qui. Contro Gustavo Martinez (9 strike out in 7 riprese) i parmensi hanno poche occasioni per brillare e quelle poche non le sfruttano. Come al quarto, quando Zileri picchia un doppio e si fa eliminare nel tentativo di Il potente swing di Mario Chiarini (Ferrini/Fibs)raggiungere la terza, e come al quinto, quando con corridori in prima e seconda e zero out Biagini e Scalera non riescono nemmeno a mettere la palla in gioco. Il resto lo fa Martinez, che non si scuote sul doppio di Bertagnon al settimo (terzo out al piatto Biagini) e a suon di strike out rimedia anche a 2 brutti errori della difesa: all'ottavo di Campanini su Gomez e al nono di Balgera su  Matos.
Rimini in attacco raccapezza poco contro Mercado per 5 riprese. Poi al sesto spaventa il Cariparma con Chiarini che, con 2 compagni in base, centra una palla veloce del portoricano (colpevolmente alta) e la trasforma in un fuoricampo da 3 punti. Mercado (vincente con 6 strike out e 6 valide in 7 riprese) chiude la sua prova eliminando i successivi 6 battitori. Josmir Romero firma la salvezza affrontando i successivi 7 battitori (3 strike out) e concedendo appena una valida.

La serie tra Cariparma e Telemarket prosegue a Parma

LA SCHEDA DELLA PARTITA 

La classifica aggiornata