Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Avigliana impegnata a Bollate, nelle Marche il big-match del girone B

Seconda giornata del campionato A2 di baseball con le due capoliste del girone A a difendere il loro primato in trasferta. Per l’Avigliana impegno insidioso sul diamante del Coil Bollate che, nella prima giornata, ha dimostrato di avere un attacco al fulmicotone capace di produrre ben 29 punti e 32 valide in due uscite. Anche per il Fontana Sala Baganza doppia sfida difficile a Codogno contro i padroni di casa dell’Mc vogliosi di riscattare una prima uscita deludente dove è arrivato un doppio ko. Molto interesse nell’incrocio fra le due matricole del gruppo Elettra Novara e Milano 1946. I piemontesi sono alla ricerca del primo successo stagionale, mentre la squadra meneghina, alla seconda trasferta consecutiva, proverà a confermare quanto di buono fatto vedere nella prima di Collecchio sperando di poter contare su un Cabrera in forma come nelle prime due gare dove ha battuto due homerun. Derby emiliano fra Lanfranchi Collecchio, alla seconda uscita consecutiva sul diamante amico, e il Rebecchi Piacenza. Trasferta in quel di Parma contro l’Mg Service per il Città dei Normanni Paternò chiamato a confermare la potenza del suo box, ma anche a dimostrare di avere una difesa più attenta di quella mostrata lo scorso week-end contro Bollate.

Il programma – Girone A

ELETTRA ENERGIA NOVARA - MILANO 1946 (arbitri: Leanza - Checchi)
COIL BOLLATE - AVIGLIANA (Filippi - Bastianello)
M.G. SERVICE J. PARMA - CITTA’ DEI NORMANNI PATERNO’ (Giacomazzi – Mariella)
MC CODOGNO - FONTANA SALA BAGANZA (Giachi - Secciani)
LANFRANCHI COLLECCHIO - PIACENZA (Giabbani - Fiorini)

Nel girone B la sfida di cartello sarà nelle Marche dove si incrociano Finproject Unione Picena e Palfinger Reggio Emilia, due delle quattro squadre in vetta alla classifica con due successi nella prima giornata. Di questo incontro proveranno ad approfittare le altre due capoliste Sogese Livorno e Anzio. I labronici chiedono strada all’Italmet Marina, avversario ostico soprattutto perché farà l’esordio stagionale di fronte al proprio pubblico, mentre derby laziale per il nove del manager Carlo Morville che farà visita alla matricola Latina, alla ricerca del primo urrà nella serie A2. E’ attesa al riscatto dopo una partenza in sordina con due ko, il Comcor Modena che riceve il Nettuno 2. Un impegno difficile per la squadra emiliana che però non può sbagliare se non vuole vedere scappare in fuga le prime. Seconda sfida casalinga consecutiva per il Jabil Caserta che dopo aver subito una doppia sconfitta ad opera della corazzata Anzio, cerca la prima vittoria contro l’Itab Riccione, anch’esso a secco di successi dopo l’esordio.

Il programma – Girone B

LATINA - ANZIO (Maestri – De Angelis)
COMCOR MODENA - NETTUNO 2 (Cappuccini - Fancellu)
FINPROJECT UNIONE PICENA - PALFINGER REGGIO (Menicucci L. - Screti)
ITALMET MARINA - SO.GE.SE.LIVORNO (Cipriani - Fabrin)
JABIL FALCHI CASERTA - ITAB RICCIONE (Taurelli - Scirman)