Cagliari-Padova è il piatto forte dell'ultima di andata nella Poule Salvezza

Cagliari-Padova è il piatto forte dell'ultima di andata nella Poule Salvezza
24/06/2022
La formazione sarda, di fronte al pubblico amico di Iglesias, vuole conservare l'imbattibilità contro un avversario che sta disputando una bella stagione. Tutto da seguire anche lo scorso Itas Mutua Rovigo-Platform TMC Rovigo, le inseguitrici di Ronchi dei Legionari. Derby emiliano al "Due Torri" di Modena

La Poule Salvezza consuma tra sabato e domenica la sesta e ultima giornata d’andata.  Un turno che propone alcuni scontri che potrebbero cambiare la classifica. Nel girone D1 il clou si gioca a Iglesias tra l’imbattuto Cagliari (302mb, 2.15mpgl) chiamato a confrontarsi con il sempre più concreto Padova (280-3.33). Fandino (4-0, 1.80, 36so) e Murgia (2-0) duelleranno con Faccini (2-0), Fracchiolla (2-1, 1.47) e Hermes Gonzalez (2-1, 1.88).  I pitcher dovranno guardarsi dalle mazze dei sardi Gonzalez (563) e Andres (500) e del veneto Hatma (406). La Tecnovap Verona (2.56, 4.44) cercherà di avvicinarsi al vertici andando a far visita alla Ciemme OltretorrenteMetalco proverà a lasciare l’ultimo posto al Settimo.

Nel gruppo E1 il doppio confronto più importante si gioca a Rovigo, tra l’Itas Mutua (290 nel box, 3.41 sul monte) e il Platform Tmc Poviglio (264-4.50), le squadre che inseguono le Pantere di Ronchi dei Legionari (286-1.75), di scena a Senago. I padroni di casa puntano sulla quinta vittoria di Enrico Crepaldi, che sta disputando un’ottima annata.  Sultan Cervignano in casa cerca l’allungo a spese dell’Ecotherm Brescia.

Al “Due Torri” di Modena si sfidano le prime due del girone G1, Comcor e Om Valpanaro. I canarini di Marcello Malagoli (281 in attacco-2.29 sulla collinetta) vantano due lunghezze di vantaggio sui bolognesi (2.71, 5.94) che faranno leva su Nepoti (0-1, 0.61) e Misell (1-1, 5.17) per recuperare il ritardo. Farma Crocetta nel derby contro il Fontana Ermes Sala Baganza vuole ritrovare la condizione che le ha permesso di disputare una ottima fase di qualificazione.

 L’Hotsand Macerata (288mb-2.77mpgl), nel gruppo G1, s’affida a Lopez (1-0, 1.00, 32so) e Turi per tenere a freno il Longbrigde, per agganciare in classifica il Big Mat Grosseto, che riposa. I giovani del CSA Torre Pedrera vanno a Nettuno per portare a casa il primo successo della seconda fase contro l’Academy per alimentare le speranze di permanenza in serie A.

Il programma del quinto turno di Poule Salvezza

Gir. D1 - sabato: Cagliari-Padova; domenica:  Metalco Dragons Castellana-Settimo, Ciemme Oltretorrente-Tecnovap Verona.

Gir. E1 - ; domenica: Itas Mutua Rovigo-Platform TMC Poviglio,  Senago-New Black Panthers, Sultan Cervignano-Ecotherm Brescia. 

Gir. F1 - sabato: Comcor Modena-OM Valpanaro Athletics Bologna,  Farma Crocetta-Fontana Ermes Sala Baganza. Riposa: Mediolanum New Rimini.

Gir. G1 - sabato:  Academy of Nettuno-CSA Torre Pedrera Falcons, Hotsand Macerata-Longbridge 2000. Riposa: Big Mat BSC Grosseto 1952. 

Classifiche.

Gir. D1: Cagliari (8-0), 1.000; Padova (6-2), .750; Tecnovap Ver (5-3) .625; Ciemme Oltr e Settimo (2-6), .250; Metalco Cas (1-7), .125.

Gir. E1: NBP Ronchi (6-2) .750, Itas Mutua Rov, Platform TMC Pov (5-3), .625; Sultan Cerv (4-4) .500; Senago (3-5), .375; Ecotherm Bre (1-7) .125.

Gir. F1: Comcor Mod (5-1) .833; OM Valpanaro Bo (3-3), .500; Mediolanum Rim (3-4) .429; Farma Cro (2-3) .400; Fontana Ermes Sala B. (2-4), .333.

Gir. G1: Big-Mat Gr (7-1) .875; Hotsand Mc (5-1) 833; Academy Net (2-4) .333; Longbridge (1-4) .200; CSA T. P (0-5), .000.

In copertina il ventiduenne utility Tommaso Muccini di un CSA Falcons alla ricerca della prima vittoria della seconda fase (foto Stefano Pedrazzi)