Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Pienamente riuscita la due giorni di BXC al campo “Pier Paolo Vita” di Firenze

Grazie alla tenacia di Danilo Musarella il doppio evento programmato si è svolto nel migliore dei modi, permettendo che il clinic Tecnici Bxc di sabato 7, l’HR DERBY e L’ALL-STAR GAME di domenica 8 settembre potessero aver luogo con regolarità.

Alla presenza di quasi tutti i tecnici del baseball giocato da ciechi, Fabio Borselli (presidente del Comitato Nazionale Tecnici –CNT) ha portato il saluto suo personale e della FIBS agli intervenuti e, dopo aver espresso la sua ammirazione per quanto stanno facendo atleti e tecnici, ha annunciato anche che l’integrazione dei tecnici BXC nella Federazione è in piena fase di attuazione e che a partire dai prossimi corsi allenatori baseball normodotati ci sarà anche la parte di baseball ciechi. Fabio, che per impegni dovuti al suo ruolo ha dovuto lasciare il consesso, ha poi dato la parola al Presidente Mazzanti che ha porto il benvenuto a tutti cedendo poi il microfono a Stefano Malaguti che ha iniziato la vera e propria sessione di lavoro sulla tecnica dell’insegnamento della disciplina inventata da Alfredo Meli.

L'Homerun Derby è stato vinto da Sarwar Ghulam mentre la selezione OVEST si è aggiudicata l'All Star Game 2019 con il risultato finale di 1-0.

Qui di seguito il link dell'articolo completo:

https://www.aibxc.it/news/dettaglio.php?id_news=554