Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Baseball per ciechi, domani e domenica in scena la "Mole's Cup"

Scatta domani la settima edizione della "Mole's Cup", torneo internazionale di baseball giocato da ciechi che si svolgerà sul campo del Sala Baganza. A confrontarsi saranno una selezione All Star compasta dai migliori giocatori del campionato italiano, ma anche le selezioni nazionali di Francia, Germania e, naturalmente, Italia, tutte nazioni che hanno condiviso questo modello di sport per non vedenti ideato dalla Associazione Italiana baseball per ciechi. Quelli che partiranno domani saranno due giorni ricchi di sport e di amicizia con questi straordinari atleti che in questa disciplina hanno trovato una via per affrontare e convivere con la loro disabilità.

La selezione italiana sarà composta da: Giorgio Napoli, Sarwar Ghulam, Barbara Menoni, Mario Simone Scalas, Lorenzo Bossetti, Ivan Nesossi, Silvia Morosi, Danilo Musarella, Valter D'Angelillo e Domenico Mastrangelo. Lo staff tecnico sarà guidato da Lauro Lanzarini coaduviato da Sandra Gallus, Renato Carraro, Fabio Azzaro, Adriano Chiesa e Cosmo Kinsey.

La "Mole's Cup" rappresenta il massimo torneo internazionale di questa disciplina che sogna anche di essere inserita nei prossimi giochi paralimpici in programma nel 2020 a Tokyo.