Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Il presidente AIBxC Mazzanti, il regista del film Saccares, il Commissioner AIBxC Malaguti e il segretario-classificatore Meli in posa per la presentazione del film-documentario ''Casa Base'' ( Lorenzo Bellocchio)

Presentato ‘’Casa Base’’, lo splendido documentario sul baseball per ciechi

Si è conclusa con una standing ovation durata diversi minuti la visione del film documentario ''Casa Base’’ realizzato dal regista Massimo Saccares e proiettata, in anteprima nazionale sabato 22 ottobre, presso il Ca’ la Ghironda Modern Art Tutti in piedi ad applauidre il regista al termine della proiezione (Lorenzo Bellocchio)Museum, a Ponte Ronca di Zola Predosa (Bologna). La pellicola racconta il mondo del Baseball per Ciechi (BXC) che il regista ha avuto modo ci conoscere circa un anno fa nei pressi degli impianti sportivi dell’Acquaacetosa a Roma dove, in maniera causale, ha incontrato gli atleti e i dirigenti della formazione degli All Blinds.

‘’Sono molto contento dell’accoglienza che ho ricevuto io e che soprattutto ha ricevuto il film’’ afferma il regista Saccares al termine dell’evento ‘’in quanto testimonia il buon lavoro che è stato fatto da me e dai miei collaboratori. Certo, oggi giochiamo praticamente in casa (dice sorridendo NDI) ma è anche vero che sono arrivati anche i complimenti da spettatori quasi estranei al mondo del baseball e questo mi fa ben sperare in ottica futura’’.

Il film, che dura circa un’ora, è idealmente diviso in 2 parti. Nel primo pezzo viene raccontato in maniera semplice ma allo stesso tempo in modo accattivante ed efficace il gioco del batti e corri, mentre nel secondo ci si sofferma sul baseball per ciechi, sia con le riprese degli allenamenti e delle partite della formazione degli All Blinds di Roma e delle altre squadre del campionato, sia con il resoconto delle I titoli di testa del film documentario ''Casa Base'' di Massimo Saccares (Lorenzo Bellocchio)trasferte effettuate nel corso del 2016 a New York e a Parigi, città in cui la BXC sta cercando di farsi conoscere sempre di più. Il documentario è inoltre arricchito da diverse interviste, realizzate sia all’interno dell’ambiente dell’AIBxC, sia all’esterno con i contributi del Presidente della Federazione Italiana Baseball Softball (FIBS) e della World Baseball Softball Confederation (WBSC) Riccardo Fraccari, del Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) Giovanni Malagò e del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico (CIP) Luca Pancalli.
 
‘’Quando mi sono imbattuto a vedere gli allenamenti della Roma All Blinds sono rimasto davvero colpito dall’impegno e la dedizione di questi ragazzi e pertanto ho deciso di raccontare il loro lavoro in questo film’’ rivela Saccares, al suo secondo documentario dopo ‘’Tevere’’, opera che ha ottenuto un buon successo di pubblico e di critica alla Festa del Cinema di Roma del 2015. ‘’È quindi doveroso ringraziare l’AIBxC e la Federazione per il grande aiuto che mi è stato dato nella realizzazione della pellicola’’.

‘’Devo dire la verità’’ commenta Alberto Mazzanti, Presidente dell’AIBxC ‘’quando sono stato informato dell’interesse di Massimo nel realizzare un documentario sul nostro mondo, ero un pò scettico, anche perché non era la prima volta che qualcuno si dichiara interessato salvo poi non farsi più vivo con il passare delle settimane. Invece, una volta incontrati, ho potuto vedere Massimo Saccares, regista del film documentario ''Casa Base'', dialoga con i presenti (Lorenzo Bellocchio)da vicino la serietà del progetto e del regista, motivi per cui abbiamo appoggiato appieno l’idea. Direi che miglior scelta non poteva essere fatta’’.

Il documentario, infatti, oltre a mostrare la stagione 2016 del baseball per ciechi, racconta anche l’importanza, da un punto di vista umano, di questo sport e di come possa essere così utile per la crescita degli atleti non vedenti. ‘’Parlando con i ragazzi e con i loro allenatori’’ commenta Saccares ‘’ho avuto modo di comprendere come la pratica di questo gioco è per loro di grande importanza in ogni senso. Basti pensare ad una crescita sia da un punto di vista dell’autostima, perché ti senti parte integrante di un qualcosa, del rapporto con gli altri, perché giocare ti permette di rapportarti con altre persone, e fisico, in quanto fornisce ai ragazzi l’opportunità di allenarsi. Non è un caso che molti di loro, ad esempio, siano diventati ancora più autonomi, mostrando così una crescita importante anche al di fuori dal campo di gioco’’.

In attesa di prendere parte a diversi Festival cinematografici, ’’Casa Base’’ sarà disponibile in DVD a partire dalle prossime settimane con la speranza di un interessamento di una qualche emittente televisiva per una futura trasmissione.

da Bologna, Daniele Mattioli

La PHOTO-GALLERY COMPLETA dell'EVENTO