Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Un'intensa espressione di Ariola Dedaj

Ariola Dedaj festeggia 2 bronzi europei

Ariola Dedaj, già Campionessa d'Italia di baseball per ciechi con i Milano Thunder's Five, ha vinto la medaglia di bronzo nel salto in lungo e nei 200 metri ai Campionati Europei Paralimpici, che si concludono giovedì 16 giugno a Grosseto.

Nata in Albania nel 1981, in Italia dal 1998, Ariola Dedaj è affetta dalla cosiddeta retinite pigmentosa e gareggia nella categoria per atleti con diversi gradi di menomazione visiva.
Non è nuova ai successi nell'atletica, visto che aveva ottenuto 2 argenti (lungo e 100 metri) e un bronzo (400 metri) agli Europei del 2014 a Swansea (Galles, Regno Unito).
Il suo prossimo obiettivo è partecipare ai Giochi Paralimpici di Rio de Janeiro.