Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Lutto nel mondo del baseball per ciechi: è morto Giovanni Natalini

Nei giorni scorsi si è spento improvvisamente Giovanni Natalini. Bolognese, classe 1947, aveva esordito giovanissimo nella Serie A di baseball nel 1965, nelle file della Coca Cola Bologna.
Continuò poi a giocare in Serie A fino al 1973, con S.S. Lazio, Fortitudo Bologna, Rimini e Longbridge Bologna, con la particolarità di avere giocato in tutti i ruoli tranne il prima base.

In tempi più recenti era stato coinvolto, come tanti ex-giocatori, dal fondatore della Associazione Italiana Baseball per Ciechi, Alfredo Meli nell'avventura entusiasmante di seguire squadre del campionato AIBxC. Dal 2002 al 2014 aveva quindi allenato Fiorentina BXC, Aquilone Red Sox Empoli, Cvinta Ravenna e Bologna White Sox, dimostrando grande passione nell'insegnare il baseball per ciechi ai ragazzi ciechi.

Alla sua famiglia vanno le condoglianze della AIBxC  e del Presidente FIBS Riccardo Fraccari, anche a nome del Consiglio Federale e di tutto il batti e corri italiano.
Le esequie si svolgeranno sabato 20 febbraio, a partire dalle 14.30, presso la Camera Ardente della Certosa di Bologna.