Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Baseball giocato da ciechi, tre squadre a punteggio pieno

Con un doppio 9-1 i Bologna White Sox si sbarazzano dei Roma All Blinds abbastanza agevolmente. In entrambi i casi il match finisce prima del limite.
Calze bianche autoritarie, Roma (senza Rodriguez) sottotono. Il copione è stato più o meno il medesimo e tra i felsinei si segnala la buona prestazione globale, coronata da una giornata quasi perfetta di Sahli che ha chiuso la giornata con 4 fuoricampo (due per partita), 11 valide e 8 punti battuti a casa. Per la Roma Bassani e Somma hanno tentato invano di riequilibrare il divario.

Doppietta anche a Firenze, dove I Leoni hanno sconfitto 4-1 e 3-1 la Cvinta Ravenna. Partite equilibrate e divertenti. I Leoni si sono presentati con una formazione più completa rispetto alla domenica precedente (manca comunque ancora Cascio). Abate e Comuniello (ancora a mezzo servizio e solo DO) hanno fatto la differenza uno in attacco (5 valide) e l’altro in difesa prendendo tutto il prendibile ed anche l’imprendibile. Per la Cvinta il discorso è un po’ più complicato:la squadra, che ha un ottimo potenziale, ancora stenta ad entrare in una forma accettabile e solamente il giovane Lazzarini si è espresso su alti livelli.
La seconda partita è stata in equilibrio per tutte le sette riprese con i romagnoli sempre vicini ad agguantare i gigliati ma “Radar” Comuniello, con una difesa “monstre”, non l’ha mai permesso chiudendo addirittura la gara alla fine della 7a ripresa iniziando un triplo gioco decisivo.

Nel girone Ovest si giocava a Cagliari, tra Tigers e Thunder's 5 Milano. Tutto facile per il lombardi che hanno vinto 14-0 e 10-3, in entrambi i casi i match si sono interrotti per manifesta superiorità. I Thunder's erano all'esordio e nonostante ciò hanno dimostrato di essere una squadra molto competitiva, capace di battere con tutti i giocatori del line-up. Mentre per i Tigers tre assenza importanti si sono fatte sentire e solo nella seconda partita è arrivata una discreta reazione firmata da Dagne e Zucca.

La giornata delle doppiette si è conclusa con le affermazioni (6-0 e 8-2) dei Lampi Milano sui Patrini Malnate. In gara 1, in battuta per I Lampi si distinguono Scarso e Bara Mbacke mentre Marchetto tra i Patrini fa tutto da solo battendo ben 5 valide in una partita velocissima.
Nel secondo match, che per fortuna si è giocata su un campo meno inzuppato rispetto a gara 1, I Patrini sono riusciti a non rimanere a zero, segnando due punti grazie alla seconda partita da 5 valide di Marchetti, ma non è stato sufficiente.

Con la doppia vittoria I Lampi restano a mille in classifica e attendono il derby con i cugini dei Thunder’s Five, a mille dopo le due vittorie di sui Tigers di Cagliari.

Classifica Girone Est:
Bologna WS (6 vinte – 0 pareggiate – 0 perse) 1.000; I Leoni FI e Roma All Blinds (2-1-3) .416; Cvinta RA (1-0-5) .166.

Classifica Girone Ovest:
I Lampi MI (4-0-0) e Thunder's 5 MI (2-0-0) 1.000; I Patrini Malnate (1-0-3) .250; Tigers CA (1-0-5) .166.

Classifica fuoricampo:

Sahli (White Sox Bo) 5; Bassani (Roma AllBlinds) e Ferrigno (Cvinta Ra) 1.

Prossimo turno domenica 21 aprile 2013:
Milano-campo Kennedy- 21/4/2013
Ore 14,30 e a seguire Lampi Milano – Milano Thunder's 5

Sul sito www.aibxc.it il resoconto completo