Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

I THUNDER'S FIVE RICOMINCIANO VINCENDO, PAREGGIO TRA WHITE SOX E LAMPI

Bologna White Sox e Lampi Milano si sono divise la posta in palio nella doppia sfida che, per entrambe, rappresentava l'esordio nel campionato di Baseball Giocato da Ciechi.

Le due partite hanno avuto volti ben distinti. La prima, con il risultato incerto sino alla fine, è stataIl coach che guida gli atleti con il battito delle mani è fondamentale nel Baseball Giocato da Ciechi agonisticamente molto bella. In particolare, si sono messe in evidenza le difese, con il terza base del Lampi Claudio Levantini e l’interbase del Bologna Giancarlo Berganti a dettar l’agenda.
Due fuoricampo del Bologna (Sahli e Berganti) hanno prodotto meno punti dei punti spinti a casa con valide da Josè Tralli e Claudio Levantini dei Lampi. Il Bologna ha poi favorito l’avversario con alcune ingenuità che hanno confezionato il 4-3 finale per i milanesi.
La seconda partita è stata senza storia. I Lampi hanno scelto di mettere in campo una formazione rimaneggiata. Lo scopo era quello di dare l'opportunità di fare esperienza alle nuove leve, ma la partita si è chiusa con una netta vittoria (5-1) dei Bologna White Sox.

Hanno esordito in campionato anche i Milano Thunder's Five, detentori del titolo. La loro marcia è ripresa esattamente da dove si era interrotta, con 2 vittorie contro la Cvinta Ravenna.
Il successo nella prima partita (7-2) è stato molto netto ed è maturato fin dalla prima ripresa. Con i fuoricampo di Cristiano Tedoldi e Francesco Cusati ('grande slam')  i Tuoni hanno ottenuto la cosiddetta 'manifesta temporanea'.
I Thunder's Five hanno vinto anche la seconda partita (4-2), ma in questo incontro Ravenna ha saggiamente  rimescolato le sue posizioni difensive, così che con Fabrizio Merli all’interbase e soprattutto il sorprendente Alessandro Mancinone in terza ha arginato egregiamente il sempre temibile attacco milanese.


LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Roma e Thunder's Five MI 4 punti (2 vinte-0 pareggiate-0 perse); White Sox BO e Lampi MI 2 (1-0-1); Cvinta RA e Fiorentina 0 (2-0-2)

Il prossimo appuntamento con il campionato di Baseball Giocato da Ciechi è in programma domenica 28 marzo. La Roma ospita all'Acquacetosa l'Aquilone Red Sox.