Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

COPPA ITALIA BASEBALL GIOCATO DA CIECHI: THUNDER'S FIVE E WHITE SOX IN FINALE. DOMENICA 21 SETTEMBRE LA "ALL STAR GAME"

Vincendo la partita delle sei riprese (1-0) contro la Cvinta Ravenna, i Bologna White Sox si qualificano per la semifinale di Coppa Italia di Baseball Giocato da Ciechi. E’ stato il sabato di Giovanni Lo Monaco, inedito interbase del delle Calze bianche. I suoi errori di tiro nella prima partita hanno consegnato anzitempo la vittoria alla Cvinta; le sue impeccabili giocate difensive (metà degli out portano la sua sigla) hanno dato la vittoria alla sua squadra nella seconda. Le difese sono state favorite dal terreno allentato dalla pioggia intermittente.
Bologna va direttamente alla finale del 5 ottobre, mentre la Cvinta Ravenna giocherà il recupero del 28 settembre.

I Milano Thunder's Five hanno vinto entrambe le partite (4-2 e 4-0) contro i cugini dei Lampi. L’attacco dei Tuoni (12 valide) e la difesa avanzata di Scali (terza base) e Cusati (shortstop) hanno deciso le due partite di Bollate. Anche in Brianza il terreno bagnato ha favorito le difese. Tuttavia sono da segnalare le prestazioni d’attacco di Maurizio Scarso (Lampi) 5 BV su 8 AB e Loredana Ruisi (Tuoni) 6 BV su 10 AB.
I Thunder's Five si qualificano così per la finale del 5 ottobre, mentre ai Lampi restano le gare di recupero del 28 settembre.

Il prossimo appuntamento della stagione di Baseball Giocato da Ciechi è l'All Star Game di domenica 21 settembre. Allo stadio "Europeo Nino Cavalli" di Parma si affrontano (ore 11) i Thunder's Five Campioni d'Italia 2008 e una selezione dei migliori giocatori delle altre 5 squadre. A margine della sfida si disputerà l'Home Run Derby, al quale parteciperanno tutti i giocatori che hanno ottenuto almeno un fuoricampo nella stagione in corso.