Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

A Cupramontana il Mondial Hit 2016 con tanti azzurri e gli ospiti di USSSA e Repubblica Ceca

Giunto alla dodicesima edizione, il Mondial Hit 2016 si svolge dal 3 al 7 agosto a Cupramontana, ospitato dal Cupra Baseball.

Come sempre, le categorie su cui s’incentra l’attenzione del Progetto Verde Azzurro, di cui il torneo è il momento culminante di un anno di lavoro, sono 2, ciascuna con un torneo a 4, e seguono la suddivisione internazionale: U15 (Cadetti) e U12 (Ragazzi).

Lo spessore tecnico della manifestazione è particolarmente elevato: il torneo U15 vedrà affrontarsi Italia, Repubblica Ceca e 2 selezioni della United States Specialty Sports Association: USSSA North West Elite e Mizuno Team Pennsylvania/New Jersey; mentre quello U12 vede in campo le 3 selezioni azzurre Italia Nord, Italia Centro e Italia Sud con la Repubblica Ceca.

La FIBS, il suo Comitato Regionale Marche e il Cupra Baseball Softball hanno ottenuto per la manifestazione il patrocinio della Regione Marche, del Comune di Cupramontana, della ProCupra e del Comitato Regionale Marche del CONI, a supporto dell’impegno che l’organizzazione locale deve affrontare per ospitare le 8 squadre nelle strutture presenti a pochi passi dal rinnovato diamante e dallo stadio di calcio Ippoliti, messo a disposizione per ospitare diverse partite U12.

Il tutto prende il via in piazza Cavour la sera del 2 agosto quando, dopo la cerimonia d’apertura delle 19, una grande tavolata coinvolgerà nelle strade di Cupramontana atleti, accompagnatori e cittadinanza.

Poi, dal 3 al 6, ben 6 partite ogni giorno, sui 2 impianti coinvolti, per arrivare, domenica 7, alla finale U12 e alle finali, per terzo e primo posto, della categoria U15.

Come sempre grande attenzione è dedicata anche ai momenti di aggregazione e amicizia, nonché agli eventi collaterali e le iniziative enogastronomiche e d’intrattenimento che animeranno le serate per atleti e non, sul e attorno al diamante di Cupra.

Il logo del Mondial Hit 2016Come sempre il torneo è un impegno importante per gli Ufficiali di Gara, sia per gli arbitri, che saranno sottoposti a un ritmo frenetico dal calendario delle partite, sia per il Comitato Nazionale Classificatori, grazie al cui lavoro saranno disponibili, al termine di ogni giornata di gioco, le statistiche che, oltre a fornire il supporto oggettivo al lavoro dei tecnici, serviranno per l’assegnazione dei premi individuali.

L’hashtag ufficiale del torneo è #MONDIALHIT2016, attraverso il quale tutti i partecipanti e gli appassionati potranno condividere i contenuti social.

Ecco l’elenco dei convocati e gli staff del Progetto VerdeAzzurro coinvolti:

Italia U15

Andrea Orrasch, Samuel Aldegheri (San Martino Junior); Samuele Catalano (Porta Mortara); Emanuele Cocuzza (Ares Milano); Luca Compagnoni (Bollate Baseball); Matteo Covati (Crocetta); Giulio Da Re, Massimo Pilutti (New Black Panthers Ronchi); Marco Del Gaudio (Rangers Redipuglia); Daniele Di Monte (Staranzano Ducks); Matteo Lombardi (Oltretorrente); Gabriel Real Sanchez (Milano 1946); Lorenzo Morresi (Macerata); Tommaso Aiello (Delfini Riccione); Juan Carlos Infante, Samuele Gamberini (Fortitudo Bologna); Gianmarco Barboni (Nettuno Elite); Lorenzo D’Auria (Academy/Nettuno 2); Cristian Piras (Lions/Academy Nettuno); Mirko Passa (Nettuno Elite/Lions).

Staff: Alberto Massini (Manager); Paolo Minozzi, Marcello Saccardi, Michele Pilutti, Fabrizio Piraino, Stefano Di Primio (Coach).

Italia Nord U12

Marco Ragionieri (Oltretorrente); Marzio Casarotto (Bolzano); Tommaso Adorni, Federico Tiburtini (Crocetta); William Wong (Settimo); Tommaso Leonesio, Fabio Pozzi (BollatUn'immagine dal Mondial Hit 2015 (ML Oldman)e Softball); Alessandro Lombardo (Padova); Michel Gonzato (Vicenza BSC); Davide Malusà, Vincenzo Bruno, Filippo Salin, Nicola Anzanel (Staranzano Ducks); Yabsira Auber (Junior Alpina); Andrea Lubrano, Nicholas Bertoldi (New Black Panthers); Marco Pozzetto (Rangers Redipuglia), Giacomo Taschin (Rovigo).

Staff: Stefano Burato (manager); Alessandro Rosacolombo (pitching coach); Claudio Carsaniga, Fabrizio Adroni (coach); Nicoletta Marchetto (Dirigente Accompagnatore).

Italia Centro U12

Andrea Giorgeschi (Arezzo); Lorenzo Bacci, Lorenzo Lambertini, Iacopo Tamburini (Fortitudo Bologna); Alessandro Beccari, Alessandro Ercolani,

Filippo Taddeo (San Marino); Elia Sartini, Simone Ioli, Michele Tognolo (Torre Pedrera); Lorenzo Montanari Lorenzo, Manuel Monda (Athletics Bologna); Matteo Giovanelli (Junior Rimini); Daniele Menoni (Antella Baseball); Antonio Casadio (ASD Goti Godo); Alessandro Salazar (Cupra Baseball); Davide Pierotti (Fano); Filippo Ghiani (Cagliari).

Staff: Cristiano Meschini (Manager); Marco Bortolotti, Filippo Francini (coach).

Italia Sud U12

Valerio Alimonti (Lupi Roma); Leonardo Belardi, Luca De Paolis, Moise Pouye, Daniele Tomei (Lions Nettuno); Attilio Bellucci, Gianluca Canale, Andrea Cardarelli, Gabriele Retrosi, Manuel Zazza (Nettuno 2); Michelangelo Bertollini (Rams Viterbo); Matteo Colalucci, Manuel Neroni, Filippo Venditti (Academy Nettuno); Daniele Lezzi, Stefano Schiavone (Angels Matino BC); Nicola Laino (Nuova Roma); Francesco Strippoli (Foggia)

Staff: Ivano Licciardi (Manager; Raffaele Gentili, Antonio Maggio, Gianni Mastropietro (Coach); Alessio Monachini (Dirigente Accompagnatore).

Nella cartella, per il download, i calendari completi e il poster della manifestazione:

di Marco Landi