Addio a Palmina Di Renzo, primo arbitro donna d'Abruzzo

28/11/2019
L'Abruzzo del baseball e softball piange Palmina Di Renzo, volto noto del batti e corri locale, scomparsa oggi a Giuliano Teatino, in provincia di Chieti

L'Abruzzo del baseball e softball piange Palmina Di Renzo, volto noto del batti e corri locale, scomparsa oggi a Giuliano Teatino, in provincia di Chieti. Grande appassionata di softball, Palmina è stata il primo arbitro donna d'Abruzzo, a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta, quando rientrata in Abruzzo, sua terra d'origine, dagli Usa, decise di intraprendere la carriera arbitrale. Unanime il cordoglio dei tantissimi amici che su Facebook hanno voluto ricordarla con messaggi di affetto. La sua ultima apparizione sul diamante, nel 2016, a Chieti, in occasione dei festeggiamenti per i 40 anni della società Atoms' Softball Chieti. Una rimpatriata storica alla quale Palmina aveva voluto partecipare per riabbracciare i tanti amici, arrivati in Abruzzo da tutta Italia.