Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

DOMENICA VIA ALL'ANNO ACCADEMICO 2005-2006

Inizia a Tirrenia domenica 11 settembre il secondo corso dell'Accademia FIBS, che vedrà al via per il momento 14 giocatori, trai quali (al contrario dell'Anno Accademico 2004-2005) sono compresi anche 'position players'.
"Quest'anno abbiamo la possibilità di accelerare i programmi anche grazie al risultato positivo dell'Accademia Major League di agosto" spiega il Presidente Federale Riccardo Fraccari "L'Accademia è già una realtà ed è destinata a diventare sempre più importante"
Ai 14 giocatori convocati potrebbero aggiungersene presto altri: "Stiamo definendo alcune posizioni, ma è presto per parlarne" conclude Fraccari.

Gli atleti convocati sono 6 lanciatori, 3 ricevitori, 4 interni e un esterno. Questa è la lista completa:

lanciatori Matteo D'Angelo, Giuseppe D'Ignoti, Alessandro Paoletti, Alessandro Frau (confermati); Daniele Malengo (Senago), Alessandro Ularetti (Latina)
ricevitori Vinicio Sparagna e Raffaele Medoro (confermati), Federico Rubboli (Godo)
interni Rafael Santaniello (Teramo), Erik Gelli (Godo), Matteo Rizzi (Pianoro), Marco Benvenuti (San Marino)
esterni Mario Pesce (Paternò)

"Ricominciamo con diversi ragazzi nuovi" commenta il Responsabile Tecnico Bill Holmberg "E' una sfida che dobbiamo vincere portando questi ragazzi a miglioramenti concreti".
Il supporto all'Accademia FIBS della Major League Baseball è sempre più concreto: "Il primo anno era un po' un esperimento per tutti" spiega Dan Bonanno, rappresentante in Italia MLB "Nostra intenzione è avere un rapporto con la FIBS sempre più diretto".