Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Bussolengo festeggia l'ultimo out delle ISS (MG-Oldmanagency)
Campionati softball

Al via la A1 Softball 2020: parte la caccia al titolo

Gli ostacoli, che la pandemia globale da coronavirus ha posto nelle vite di tutti noi, non fermano la Serie A1 Softball, che riparte più motivata che mai con l’obiettivo di divertire gli appassionati della palla soffice.

Sarà una stagione particolare: nel 2020, che avrebbe dovuto vedere le azzurre di Enrico Obletter in lotta per una medaglia olimpica, non ci saranno incontri internazionali né continentali a livello di club, e così sarà una regular season “lampo”, con inizio sabato 11 luglio con la sfida tra Blue Girls Pianoro Softball e Poderi dal Nespoli Forlì (trasmessa in diretta su fibstv.com, ore 14.30), e culmine il 6 settembre, con le ultime partite del girone B.

Nella settimana successiva scatteranno i playoff, inaugurati con lo spareggio tra la seconda e la terza dei due gironi per accedere alle semifinali, che invece andranno in scena nei week-end del 19 e 26 settembre. Le due vincitrici delle semifinali accederanno alle Italian Softball Series che sfoceranno nei primi dieci giorni di ottobre.

La regular season avrà calendario leggermente diverso tra girone A e girone B, e questo a causa della recente defezione del Caserta Softball, che ha ridisegnato un girone B con 4 squadre e modificato il formato del campionato, adesso a nove squadre.

Se il girone A (composto da Specchiasol Bussolengo Softball, MKF Bollate, Rheavendors Caronno, Metalco Thunders Castellana e Inox Team Saronno) è costituito da 10 turni tra andata e ritorno, 16 partite per squadre ed un totale di 40 a calendario; nel nuovo girone B (U.S. Collecchio Softball, Poderi Dal Nespoli Forlì, Pianoro Softball e A.S.D Sestese Softball) si è optato per una formula che prevede nove turni (con un secondo girone di andata) per un totale di 18 partite a squadra e di 36 a calendario.

CALENDARIO GIRONE A

CALENDARIO GIRONE B

LINK AL PLAY-BY-PLAY

FIBSTV

A caccia dello Specchiasol Bussolengo

È la squadra che ha vinto 4 degli ultimi 5 campionati ed ha festeggiato per le ultime due stagioni. Per questo motivo è sicuramente la squadra da battere, almeno nel competitivo girone A. La compagine veneta però si presenta con alcune defezioni rispetto al 2019. A disposizione del manager Junior Francisca non ci saranno più la ricevitrice azzurra Marta Gasparotto, passata ai rivali del MKF Bollate (che, reduce dalla doppietta Coppa Italia-Coppa Campioni, conferma gran parte dell’organico degli anni scorsi e si affida al nuovo manager cubano Ramon Vazquez Cedeno), oltre a Veronica Comar e Laura Vigna, passate a rinforzare l’organico della Inox Team Saronno, quest’anno competitiva anche con gli arrivi significativi di Andrea Filler e Sarah Edwards. Lo Specchiasol può però consolarsi con l’interbase Kelly Sheldon, di ritorno dalle Blue Girls Pianoro (che aggiungono allo staff tecnico il pitching coach Calixto Soca Miyar e scelgono la linea verde, arricchendosi però con l’arrivo di Tara Melassi), la riconferma dell’interno Elisa De Trombetti, e guardare al futuro con l’arrivo in prima squadra di giovanissime ragazze promettenti come Agnese Giacometti, Manuela Cianfriglia, Marianna Zumerle, Alice Carotti, Valeria Munaretto e Martina Ghergolet.

Novità anche nella Metalco Thunders Castellana, che trova in Vladimir Caballero il nocchiero a cui affidare una squadra che saluta Claudia Zonta, Irene Catellan e Carlotta Salis (passata, assieme a Benedetta Scotto, al Caronno di Melany Sheldon e del nuovo manager Argenis Blanco che sceglie di puntare sul vivaio) ma che aggiunge la lanciatrice Chiara Biasi, l’esterno Ilaria Avanzi e la ricevitrice Lozada Milagros.

Nel girone B resta favorito il Poderi Dal Nespoli Forlì, guidato dal manager Giulio Brusa e dalla stella Erika Piancastelli, capitano della nazionale italiana campione d’Europa, dalla veterana Elda Ghilardi e dalle azzurre Ilaria Cacciamani e Beatrice Ricchi. Puntano sulla linea verde e italiana Pianoro, Sestese (con le toscane che prelevano, proprio dalle emiliane, Giulia Mattioli e Giada Giannini e registrano il ritorno, dopo quattro anni, di Stefania Balloni) e Collecchio, con quest’ultima che si presenta ai nastri di partenza senza la sua anima, il Presidente Luca Aroldi, scomparso lo scorso febbraio.

Luca Giangrande