Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Il presidente Andrea Marcon e il presidente COG Andreino Parentini durante la riunione della A1 softball (2f-FIBS)
Campionati softball

A Bologna ha preso forma la serie A1 softball 2020

Nell'ormai consueta location della sede della FIBS Emilia Romagna di Bologna, si è tenuta la riunione della società di serie A1 softball per la programmazione della stagione 2020, particolarmente importante vista la partecipazione di Italia Softball alle Olimpiadi di Tokyo nel mese di luglio. Ad aprire la discussione il presidente federale Andrea Marcon che, accompagnato al tavolo dei relatori dal presidente COG Andreino Parentini, ha confermato la struttura del massimo campionato di softball a 10 squadre a girone unico e comunicato che almeno una gara per weekend sarà coperta dalla produzione video. Il massimo dirigente federale ha quindi illustrato i vari impegni previsti per la Nazionale di Obletter che, oltre alla partecipazione all'Asia Pacific Cup tra fine gennaio ed inizio febbraio, si radunerà almeno una volta al mese prima dell'Europeo di giugno in Friuli Venezia Giulia con la trasferta in Giappone per le Olimpiadi che partirà il 10 luglio ed il rientro della comitiva azzurra previsto per il 30 luglio.

Si è così aperto il confronto con le società sulla calendarizzazione proposta dalla Commissione Organizzazione Gare ed inviata in via preventiva ai club. Dopo una serie di considerazioni e votazioni, è stato deciso che il campionato avrà inizio sabato 28 marzo ed un turno di regular season verrà giocato il 2 giugno, dopo il quale inizierà il raduno della Nazionale in vista dell'Europeo. Dopo la sosta dal 3 al 20 giugno, la A1 softball giocherà 2 giornate a cavallo di fine giugno e inizio luglio. La sesta giornata di ritorno della regular season sarà invece spezzata: le 4 squadre impegnate dal 16 agosto con le coppe europee (Bollate, Bussolengo, Forlì e Saronno) giocheranno sabato 8 agosto incrociandosi fra di loro (evitando il confronto tra le squadre che disputano la stessa coppa), mentre le altre scenderanno in campo il sabato 22 agosto, con la possibilità per i club di accordarsi per anticipare la giornata in altra data. Dal 29 agosto fino al 12 settembre si disputeranno le ultime 3 giornate di regular season, poi da sabato 19 settembre partiranno le semifinali al meglio delle 5 partite lasciando quindi il passo alle Italian Softball Series che tra sabato 3 e domenica 11 ottobre assegneranno il tricolore 2020.

Essendo la calendarizzazione della stagione molto intensa e non essendoci una finestra disponibile per la disputa della Coppa Italia, è stato deciso che il trofeo sarà assegnato alla squadra prima classificata al termine della regular season tenendo in considerazione solo le partite con obbligo delle 4 giocatrice AFI nel lineup.

Tra le novità per il campionato 2020, il ritorno alla pausa di 30 minuti tra le 2 partite del turno con l'appello che sarà effettuato solo precedentemente alla prima partita. Solo in caso di modifica del roster gli ufficiali di gara verificheranno la posizione delle nuove giocatrici inserite in lista.  

da Bologna, Fabio Ferrini