Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
	Mike Piazza, coach al World Baseball Classic 2009
Nazionali Baseball

Tra baseball e coronavirus: Mike Piazza intervistato al Jim Rome Show

Tra coronavirus e la sua nuova avventura al timone della Nazionale italiana di baseball, Mike Piazza è intervenuto nel Jim Rome Show, storica trasmissione radiofonica di CBS Sports Radio in onda da ormai 24 anni, per parlare del suo nuovo ruolo con la Nazionale italiana di baseball e per dare un suo punto di vista sulla situazione che in Italia si sta vivendo con l'emergenza coronavirus.

Piazza era a Parma nei giorni della prima diffusione, ma, dopo l'annuncio sulla chiusura delle scuole in Italia, è tornato a Miami dove si trova attualmente. Il membro della National Baseball Hall of Fame ha voluto spendere alcune parole per medici e infermieri che stanno affrontando l'emergenza coronavirus in Italia: "Ciò che stanno facendo dottori, i tanti operatori sanitari impegnati e le persone che si stanno prendendo cura delle persone malate, che stanno mettendo a rischio la propria salute per aiutare gli altri, rappresenta per me il vero altruismo e il vero coraggio. Non si stanno tirando indietro di fronte alla paura e alle difficoltà" ha dichiarato l'ex icona dei New York Mets.

Tutto il mondo dello sport è toccato da quest'emergenza. L'inizio della stagione 2020 della Major League Baseball è stato rinviato almeno fino ai primi giorni di maggio. Una situazione di blocco forzato delle operazioni, come nel 2001 dopo la tragedia dell'11 settembre 2001, anche se ci sono delle differenze: "Durante il 9/11 c'è stato un grande impegno della polizia e dei soccorritori per cercare di aiutare le persone colpite dall'attacco terroristico, mentre in questo caso sono i dottori e tutti gli operatori sanitari che stanno mettendo in gioco la propria salute per cercare di soccorrere gli ammalati e per dare una mano anche ai ricercatori che, a loro volta, stanno trovando un modo per proteggerci e, speriamo, curarci dagli effetti del virus" ha ribadito Piazza.

Fra gli altri temi toccati, il manager di Italia Baseball ha anche voluto ricordare alcuni dei suoi modelli che hanno contraddistinto la sua carriera da giocatore e che rappresentano un modello anche per la sua prossima carriera da manager, tra cui Tommy Lasorda e Bobby Valentine, legati anche loro alla comunità italo-americana, e a Bruce Bochy che, come Piazza, è alla guida di nazionale europea in vista del World Baseball Classic (la Francia).

L'intervista integrale la potete ascoltare qui.