Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
	20191105 - USA vincitori dopo una partita al Premier 12 (EFE/Francisco Guasco)
Nazionali Baseball

Rinviato anche il torneo di qualificazione olimpica del continente americano

Dopo l'annuncio da parte della Major League Baseball riguardo lo stop delle operazioni, anche la World Baseball Softball Confederation ha rinviato a data da destinarsi il torneo di qualificazione olimpica che si doveva svolgere in territorio americano, nelle località di Surprise e Tempe in Arizona, dal 22 al 26 marzo. Una nuova collocazione temporale della competizione sarà annunciata in seguito.

Il Qualifier del continente americano, che metteva in palio un posto al torneo olimpico, avrebbe dovuto coinvolgere le seguenti nazionali: Stati Uniti, Canada, Nicaragua, Cuba, Repubblica Dominicana, Venezuela, Colombia e Portorico

Si tratta del secondo rinvio di un torneo di qualificazione olimpica dopo quello del Final Qualifer, in programma in Taiwan, che si terrà dal 17 al 21 giugno (e non dal 1 al 5 aprile). Dato che il Final Qualifier dovrebbe coinvolgere due nazioni del continente americano, il torneo di qualificazione delle Americhe dovrà essere concluso entro quel periodo.

Al torneo olimpico di Tokyo 2020, che si svolgerà dal 29 luglio al 8 agosto, si sono già qualificate Giappone (paese ospitante), Corea del Sud, Messico e Israele.