Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
News

Erika Piancastelli parteciperà alla Athletes Unlimited League

Nuova avventura a stelle e strisce per Erika Piancastelli. Il capitano della Nazionale Italiana di softball prenderà parte alla Athletes Unlimited, una nuova lega professionistica di softball appena formatasi che comprende 56 delle migliori giocatrici al mondo, tra cui proprio Piancastelli.

La stagione prenderà il via il 29 agosto e consisterà in sei settimane di gioco (tre partite ogni settimana) con tutti gli incontri che si disputeranno presso il Parkway Bank Sports Complex a Chicago, Illinois, proprio per limitare al minimo gli spostamenti in virtù della situazione legata all'emergenza da coronavirus.

Il formato della lega sarà piuttosto particolare ed è totalmente incentrato sulla singola atleta: i roster delle squadre non saranno infatti cristallizzati, ma al termine dell'ultima gara di ogni settimana le quattro atlete che avranno totalizzato più punti (secondo un particolare sistema di cui si può trovare un'infografica sul sito ufficiale di Athletes Unlimited) saranno nominate capitane e potranno formare la loro squadra, attraverso draft, per la settimana seguente.

"Sono emozionata di poter partecipare in questa lega - ha dichiarato Piancastelli, che settimana prossima volerà negli Stati Uniti per rispettare il periodo di quarantena e poi raggiungere Chicago - È il meglio del meglio e credo mi possa davvero aiutare a crescere come atleta. Questa lega riguarda interamente i giocatori e ci permette di far sentire la nostra voce per far crescere il nostro sport il più possibile".

Tutte le partite saranno trasmesse negli Stati Uniti da ESPN e CBS Sports Network, mentre in Italia si potranno vedere le gesta del Capitano della Nazionale su Olympic Channel.