Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Ufficio Stampa e Marketing

Adesione entusiasta delle società di baseball e softball al Progetto Prime Basi

Prende forma passo dopo passo il programma promozionale PRIME BASI Open Days nato per portare i giovanissimi e le loro famiglie a contatto con baseball e softball. Nonostante le mille difficoltà di una stagione condizionata inevitabilmente dalla pandemia del Covid-19, il movimento del batti e corri italiano ha risposto in maniera entusiasta al progetto volto al reclutamento di ragazzi e ragazze. Sono infatti oltre 100 le società affiliate alla FIBS che hanno deciso di aderire al programma rendendosi disponibili per le sessioni gratuite nel corso delle quali operatori specializzati presenteranno i primi elementi, i fondamenti educativi e il divertirsi nel giocare a baseball e softball.

"E' una bella adesione contando anche il poco tempo a disposizione" commenta il consigliere federale Marco Mannucci che ha seguito il progetto "Sono contento per un'adesione così importante di fronte ad un progetto innovativo che gaurda fuori dal quadro e cambia un po' le abitudini consuete rispetto al reclutamento. E' uno strumento nuovo con il quale, grazie alla collaborazione delle società, vogliamo arrivare a coprire tutto il territorio nazionale. Adesso saranno molto importanti i giorni delle esperienze dove le società faranno al meglio ciò che già abitualmente fanno molto bene". "Sarà bellissimo" conclude Mannucci "vedere che in quei giorni tutte le società aderenti si staranno impegnando nel portare avanti lo stesso progetto spingendo tutte dalla stessa parte".

Le sessioni si svolgeranno nell'arco temporale tra lunedì 7 settembre e domenica 4 ottobre e le famiglie, con i propri ragazzi e ragazze, potranno prenotare l'appuntamento per vivere questa esperienza, direttamente attraverso l'apposita scheda digitale, a partire dal 14 agosto.

di Fabio Ferrini