Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Federazione

È morto Gianfranco Civolani, dirigente e grande ‘penna’ dello sport bolognese

È scomparso Gianfranco Civolani, decano dei giornalisti sportivi bolognesi e pioniere del batti-e-corri nella città delle torri, in cui partecipò alla fondazione e allo sviluppo di diverse Società sportive, fra le quali le sezioni baseball e softball della S.G.Fortitudo.

Consigliere Federale FIBS dal 1969 al 1972, con la prima presidenza Beneck, il ‘Civ’ svolse in quegli anni anche il ruolo di Coordinatore tecnico/organizzativo della Nazionale di baseball, per iniziare poi una brillante carriera dirigenziale nel basket, soprattutto femminile, parallela a quella di giornalista e scrittore, condotta con grande passione e puntuale ironia fino ad oggi. Avrebbe compiuto 84 anni il prossimo 28 novembre.

Il Presidente Andrea Marcon a nome del Consiglio Federale FIBS e di tutto il movimento, esprime alla famiglia e agli amici le più sincere condoglianze.

Marco Landi