Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Le società di serie B baseball durante la riunione con la Federazione
Campionati baseball

Confermato il format della serie B Baseball che partirà il 23 maggio

Nessuna novità nella struttura della serie B Baseball nonostante il rinvio del playball al 23 maggio. Nella riunione tra le 33 società e la Federazione, svoltasi in videconferenza martedì sera, l'unica novità rispetto a quanto era previsto è stata l'abolizione di playoff e playout che porteranno quindi le vincenti dei gironi alla promozione diretta in serie A 2022 e le ultime classificate alla retrocessione nella serie C 2022, confermando di fatto le 4 promozioni e le 4 retrocessioni già previste.

Confermata anche la suddivisione delle partecipanti in 4 gironi, 3 a 8 squadre ed 1 a 9 squadre (gruppo A). Confermate tutte le normative riguardanti AFI e atleti extra UE già presenti nella Circolare Attività Agonistica, il playball della serie B baseball sarà, come detto, il 22-23 maggio e la stagione terminerà nel mese di settembre.

Il dettaglio della composizione dei gironi.

Girone A: Fossano, Avigliana Rebels, Codogno, Ares, Legnano, Junior Parma, Piacenza, Poviglio, Reggio Rays.
Girone B: Padova, T-Rex Pastrengo, Dynos Verona, White Sox Buttrio, Junior Alpina, Yankees, Castenaso, Padule.
Girone C: Cral Ravenna, San Lazzaro, Torre Pedrera Falcons, Pianoro, Cupramontana, Le Pantere Potenza Picena, Fano, Fovea Foggia.
Girone D: BSC Grosseto, Livorno, Boars Grosseto, Cali Roma, Nettuno 2, Roma Brewers, Messina, Catalana.

di Fabio Ferrini