Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Il lanciatore dei Cleveland Indians Shane Bieber (Phil Long/AP Photo)
Campionati baseball

Si conclude la stagione regolare della MLB, da martedì 29 via ai play-off

Si è conclusa nella notte italiana la stagione regolare del campionato di MLB, che adesso, a partire da domani, martedì 29 settembre, si accinge ad entrare nella fase calda, ovvero quella dei play-off, che in Italia verranno trasmesse in diretta, e con commento in lingua italiana, da Sky Italia grazie alla collaborazione con la FIBS.

Il fine settimana MLB ha regalato emozioni a non finire specialmente per quanto riguarda la lotta per le ultime posizioni play-off in National League, con Cincinnati Reds, Milwaukee Brewers, San Francisco Giants e Philadelphia Phillies che si sono dati battaglia per gli ultimi due posti. Alla fine a spuntarla sono stati i Reds di Trevor Bauer, uno dei principali candidati per il premio di miglior lanciatore della National League e leader in PGL (1.73), che chiudono la stagione con un record positivo (31-29) e con il successo per 5-2 all’ultima giornata contro i Minnesota Twins, freschi campioni della American League Central, ed i Milwaukee Brewers (29-31), che, nonostante una sconfitta contro i Cardinals, la spuntano sui San Francisco Giants (29-31), fermati dai San Diego Padres nell’ultima giornata, e si tolgono la soddisfazione di completare un triplo gioco difensivo proprio nell’ultimo match di regular season. Le due squadre si uniscono a Los Angeles Dodgers, Atlanta Braves, Chicago Cubs, San Diego Padres, St. Louis Cardinals e Miami Marlins, che scenderanno in campo nella notte tra mercoledì 30 e giovedì 1° ottobre per le serie di Wild Card che verranno disputate al meglio di tre partite. Niente da fare per i Phillies di Joe Girardi e Bryce Harper, che perdono (tre partite a uno) una serie all’apparenza comoda contro i Washington Nationals di Juan Soto (vincitore del titolo di battuta in NL con .351) e infine subiscono uno sweep dai Tampa Bay Rays, che chiudono la stagione anche con uno shutout all’ultima giornata per la 40esima vittoria in campionato, unica squadra a tagliare il nastro dei quaranta successi insieme ai Los Angeles Dodgers (43-17), migliore squadra in MLB.

Drama anche in American League, ma soltanto per rifinire la classifica della top-8. Grazie ad uno stato di forma invidiabile, i Cleveland Indians di uno scatenato José Ramirez, che celebrano la conquista da parte del 25enne lanciatore partente Shane Bieber della Tripla Corona dei lanciatori (in MLB non accadeva dal 2011, quando ci riuscirono Justin Verlander e Clayton Kershaw), dopo aver perso la possibilità di insidiare il primato dei Twins, conquistano, proprio nell’ultima giornata utile, il secondo posto divisionale ed anche il quarto posto nel seeding American League, scalzando così i Chicago White Sox (settimi) protagonisti invece di un crollo verticale e sconfitti 10-8 a Wrigley Field dai Cubs. La squadra di Sandy Alomar Jr, il quale avrà il compito di dirigere gli Indians anche nella postseason a causa della defezione di Terry Francona, se la dovrà vedere con i New York Yankees del re dei fuoricampo, Luke Voit (22), e del vincitore del titolo di battuta, DJ LeMahieu (.364), nella serie wild card che si disputerà a San Diego con gara uno prevista nella notte tra martedì e mercoledì.

Gli Oakland Athletics conquistano invece la seconda posizione ai danni dei Twins (terzi dopo la sconfitta casalinga di domenica contro i Cincinnati Reds), e se la vedranno con i Chicago White Sox in una serie che promette spettacolo con due squadre spesso protagoniste quest’anno.

CLASSIFICA REGULAR SEASON

LO SCHEMA DELLA POSTSEASON

STATISTICHE

Di seguito gli accoppiamenti per le partite di Wild Card Series in American League e National League:

(1) Tampa Bay Rays – (8) Toronto Blue Jays

(2) Oakland Athletics – (7) Chicago White Sox

(3) Minnesota Twins – (6) Houston Astros

(4) Cleveland Indians – (5) New York Yankees

 

(1) Los Angeles Dodgers – (8) Milwaukee Brewers

(2) Atlanta Braves – (7) Cincinnati Reds

(3) Chicago Cubs – (6) Miami Marlins

(4) San Diego Padres – (5) St. Louis Cardinals

 

In Italia i play-off della MLB verranno trasmessi da Sky Italia. La programmazione prevede almeno una partita di play-off al giorno. Al momento, Sky non ha ancora ufficializzato il palinsesto perché la Major League Baseball non ha ancora reso noto quali saranno le partite che verranno messe a disposizione  sul satellite europeo. È facile presumere che, almeno nei primi giorni, la prima partita in ordine cronologico che si gioca negli Stati Uniti possa essere trasmessa su Sky.

Almeno per martedì e mercoledì le partite verranno trasmesse sul canale Sky Sport Collection (canale 205) e si tratta di:

Martedì 29 settembre ore 20 (primo lancio ore 20.08) Minnesota Twins - Houston Astros (commento in italiano Nicolodi-Freri)

Mercoledì 30 settembre ore 01 (primo lancio ore 01.08) Cleveland Indians - New York Yankees (commento in lingua originale) su Sky Sport Arena (canale 204)

Mercoledì 30 settembre ore 18 (primo lancio ore 18.08) Atlanta Braves - Cincinnati Reds (commento in italiano Colnago-Gotta)

Giovedì 01 ottobre ore 01 (primo lancio ore 01.08) Cleveland Indians - New York Yankees (commento in lingua originale) su Sky Sport Arena (canale 204)

 

 di Luca Giangrande

La MLB riparte e torna su SKY Italia con la collaborazione della FIBS