Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Campionati baseball

La MLB rinvia l'inizio della stagione e le qualificazioni al Classic

In uno sviluppo prevedibile dopo il primo caso di positività al coronavirus in un campionato professionistico statunitense (Rudy Gobert degli Utah Jazz in NBA) e la conseguente sospensione della stagione della NBA, la MLB ha deciso di sospendere lo Spring Training e di rinviare l'inizio della stagione regolare di almeno due settimane.

Dopo essersi consultato con il Consiglio Esecutivo e il Sindacato dei giocatori, il Commissioner Rob Manfred si è riunito con i 30 proprietari e ha preso la decisione nel primo pomeriggio americano di giovedì. La lega valuterà giorno per giorno gli sviluppi, in particolare per capire quali indicazioni dare alle squadre, attualmente radunate nei propri centri "primaverili" in Florida e Arizona.

Oltre allo slittamento di Opening Day, sono stati rinviati anche i due tornei di qualificazione al World Baseball Classic, uno dei quali era in programma da venerdì. La Minor League Baseball ha seguito a ruota la decisione della MLB e ha disposto il rinvio a data da destinarsi dell'inizio della stagione. 

Con quest'annuncio, tutte le leghe professionistiche americane in azione - la NBA (pallacanestro), la NHL (hockey su ghiaccio), la MLB (baseball) e la MLS (calcio) - hanno sospeso le operazioni a causa dell'emergenza causata dalla diffusione mondiale del nuovo coronavirus.