Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Cornelli e Sbardolini a Budapest

E’ in pieno svolgimento a Budapest (Ungheria) il campionato Europeo Under12 dove l’Italia difende il titolo continentale conquistato lo scorso anno ad Utrecht in Olanda. Nei 20 azzurrini ci sono 2 atleti lombardi: Edoardo Cornelli (nella foto mentre batte) degli Old Rags Lodi (classe 2006, ruolo interbase) e Samuele Sbardolini del CUS Brescia (classe 2006, interno). Fino a questo momento tre partite disputate ed altrettante schiaccianti vittorie ottenute prima del limite contro Croazia, Slovacchia e Belgio. Contro la Croazia Cornelli è stato schierato titolare nel ruolo di interbase (2 valide su 2 turni, delle quali un doppio, 4 punti battuti a casa, 1 volata di sacrificio). Sbardolini è invece entrato a gara in corso nel ruolo di esterno sinistro senza andare a battere. Contro la Slovacchia Cornelli titolare all’interbase (1 doppio sull’unico turno utile, 1 base per ball, 2 punti realizzati e 2 punti battuti a casa). Sbardolini è entrato a gara in corso come pinch hitter e poi è stato schierato in seconda base (1 valida su 2 turni utili, 1 punto segnato ed 1 punto battuto a casa). Nel tardo pomeriggio di oggi la gara contro il Belgio e lo show di Cornelli, sempre titolare nel ruolo di interbase: 4 valide su 4 turni, con un triplo, un fuoricampo da tre punti ed un fuoricampo interno, 4 punti realizzati e 5 corridori spinti a punto! Sbardolini è entrato a gara in corso a difesa del sacchetto di seconda base: 1 doppio su 3 turni utili, 1 punto segnato, 1 strike-out subìto. E domani c’è il “big-match” contro l’Olanda. Gara comunque non decisiva per la vittoria finale in quanto Italia ed Olanda sono inserite nello stesso girone. Chi si piazzerà al primo posto incontrerà la seconda del girone B, chi arriverà seconda se la vedrà con la prima classificata del girone B.

Angelo Introppi