Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Buon inizio di stagione per gli Albisole Cubs

Inizio di stagione scoppientante per gli Albisole Cubs che, impegnati nella prima delle tre partite di qualificazione della Coppa Italia, espugnano il campo di Mondovì con un convincente 20 a 10.

Un discreto pubblico sugli spalti dello splendido campo comunale di Mondovì ha fatto da cornice ad una partita giocata su ritmi non intensissimi, con entrambe le squadre ancora alla ricerca della forma migliore, ma comunque capace di regalare un buon spettacolo con alcune pregevoli giocate. Trascinati da un attacco ispirato, con Gabriele Medina, Paolo Panizzi, Daniele Brignone, Alessio Bellini ed il giovane Roger Rabellino particolarmente efficaci, i Cubs sono riusciti a mettere costantemente sotto pressione i lanciatori del Mondovì mettendo la partita sul binario giusto fin dalle prime battute e rispondendo poi costantemente ai tentativi di rimonta dei piemontesi mettendo in mostra una buona difesa, con ancora qualche errore di troppo ma capace anche di qualche "numero" nei momenti decisivi, ed un monte lancio all'altezza della situazione con il debuttante Matteo Colombo, classe 1998 ed ennesimo prodotto del vivaio albisolese, l'intramontabile Giulio Calcagno, Christian Gilardo, Roger Rabellino e Silvio Siri che, a 26 anni nella piena maturità atletica, si conferma uno dei giocatori di punta della squadra. Molto bene in cabina di regia il ricevitore Yorvi Di Casola e bravi anche gli altri giovanissimi del team albisolese, Alessandro Flaccadoro, Joshua Bonfante e Julian Logu che hanno svolto il loro compito in maniera diligente.

"Non potevamo iniziare la stagione in modo migliore, sono molto contento per la prova dei miei ragazzi" il commento di coach Flavio Pomogranato, tornato quest'anno alla guida dei Cubs "certamente per capire di che pasta siamo fatti dovremo aspettare qualche altra partita, specialmente quelle contro le torinesi che andremo ad incontrare nelle prime giornate di campionato, ma iniziare vincendo, sopratutto per una squadra imbottita di giovanissimi come la nostra, fa sempre morale. I ragazzi hanno messo in campo grinta e determinazione e, quello che più mi interessa in questo inizio di stagione, il gruppo si sta cementando. Una giornata quasi perfetta, peccato solo per l'infortunio di Alessio Bellini, una delle pedine fondamentali di questa squadra ma speriamo di riaverlo in campo nel giro di un paio di settimane".

I Cubs torneranno in campo Domenica 6 Aprile, ore 11 al Cameli di Albissola Marina, per la partita di ritorno di Coppa Italia sempre contro il Diamante Mondovì. Eventuale bella, sempre domenica alle ore 15.