Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Genova: Primo Rookies Indoor Challenge

 

Grande baseball ieri al PalaCUS; non era, infatti,  difficile dimenticarsi per un attimo che in campo ci fossero dei ragazzi: le voci, le grida, le risate  avrebbero tradito chiunque ma le giocate in campo hanno senz'altro stupito gli spettatori, che per un secondo almeno hanno dubitato su che età avessero i piccoli grandi campioni in campo. Il primo Rookies Indoor Challenge può dunque essere archiviato come un successo, quattro squadre a darsi battaglia in campo, e per un giornata ci si riesce a scordare di neve, elezioni e quant'altro.

Gli Underdogs di Santa Sabina e i Dolphins di Chiavari sono stati graditi ospiti dei Rookies, la società genovese per l'occasione ha messo in campo due squadre; le 4 compagini si sono date battaglia in un avvincente torneo con le classiche regole da "little league" che privilegiano la fluiditá del gioco e il divertimento dei giocatori. Non deve però trarre in inganno questa scelta perché, come si diceva, gli spettatori hanno assistito a uno spettacolo da "grandi". Tuffi degli esterni, doppi giochi, prese in controguanto e persino un fuoricampo che ha deciso la finale vinta dai Rookies American contro gli agguerritissimi Dolphins. Il podio è stato completato dall'altra squadra genovese, gli Underdogs, a testimonianza che a Genova il Baseball può e deve rinascere. Alla fine grande festa per la premiazione e un ringraziamento a tutte le persone coinvolte siano esse state organizzatori, atleti, genitori, dirigenti o semplici appassionati. Arrivederci all'anno prossimo per quello che si spera diventerà un appuntamento fisso per il baseball giovanile.