Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Stars Staranzano 2016

Pareggio casalingo per le Stars Tecnovap Staranzano

Esordio con soddisfazione a metà per le Stars Tecnovap Staranzano che sabato scorso, davanti al folto pubblico accorso al “Gregoret” per l'esordio stagionale della squadra di Staranzano, hanno impattato la doppia sfida contro le neo-promosse Thunders di Castelfranco Veneto che schieravano per la prima volta in questo campionato la loro lanciatrice americana.

C'era quindi attesa per la sfida tra la statunitense e la cubana Anisley Lopez delle Stars, ma ad inizio gara l'allenatore ospite ha preferito invertire la sua scelta e quindi schierare in pedana la giovanissima Carlotta Salis. La gara si è comunque mantenuta equilibrata fino alla terza ripresa quando le Stars hanno segnato il primo punto dell'incontro su valida di Mariel Bertossi, per poi dilagare nella quarta ripresa con tre valide tra cui un triplo a basi piene di Marta Gasparotto e un errore avversario, mettendo a segno ben 5 punti che hanno segnato il 6 a 0 finale. Ottima la prestazione di Anisley Lopez in pedana che ha chiuso con 11 strike out e solo due valide subite per la sua prima vittoria in stagione.

Come previsto per la stagione in corso, gara due è iniziata dopo 30 minuti dalla fine del primo incontro ed ha visto partire in pedana Teresa Cernecca per le Stars e l'americana Krista Jo Menke per le ospiti. Nella prima ripresa le Stars mettono a segno il loro primo punto con il singolo di Marta Gasparotto ed il doppio di Mariel Bertossi, e mantengono a zero le avversarie anche nel corso del loro secondo attacco. La reazione delle venete però non si fa attendere e nella terza ripresa si portano in vantaggio con tre punti segnati grazie anche a due errori difensivi e si ripetono nella quarta ripresa con altri due punti segnati grazie a tre battute valide. Le Stars sembrano non riuscire a replicare alle avversarie e nella sesta ripresa, in cui Veronica Comar sostituisce la Cernecca in pedana, subiscono ancora 2 punti ma ne segnano uno grazie al fuoricampo di Marta Gasparotto, iniziando quindi l'ultima ripresa sul punteggio di 7 a 2 per le ospiti. A questo punto però, chiuso a zero l'ultimo attacco avversario, le Stars si riprendono, si portano sul 7 a 3 e danno l'illusione di poter riaprire la gara riempiendo le basi con un solo out ed il punto del possibile pareggio in battuta, ma con un doppio gioco difensivo le Thunders chiudono definitivamente l'incontro e si aggiudicano la loro seconda vittoria stagionale.

Soddisfazione parziale, quindi in casa Stars ma i segnali di miglioramento visti rispetto alle gare d'esordio contro la Sestese fanno ben sperare il manager Federico Pizzolini, che già per la prossima trasferta del 23 aprile a Bussolengo punta ad ottenere due buone prestazioni dalla sua squadra. Le Stars Tecnovap torneranno sul campo del “G. Gregoret” di Ronchi dei Legionari già il prossimo lunedì 25 aprile quando affronteranno con inizio alle ore 14.00 ed a seguire, la forte compagine del Forlì.