Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

I birrai sono inarrestabili!

Winter League 2018, la quarta volta di Caserta. 
Inarrestabile la Marcia dei Brewers Caserta in questa Winter League, ancora vincenti in finale contro Napoli (8-7 finale), nel concentramento organizzato dal Napoli Baseball Softball su diamante di via Bersaglio a Caserta. 
Salerno e Bari aprono la giornata di sport con il recupero della semifinale del concentramento pugliese interrotto per maltempo. Gara equilibrata fino al quarto, quando i Ragazzi di Pironti piazzano l’allungo decisivo completato nell’attacco del quinto (8-3). 
Salerno – Sant’Agata è la prima partita ufficiale del  quarto concentramento. Sullo slancio i Seagulls mettono subito sotto il roster sannita (7-4 alla fine del quarto inning). L’attacco a zero salernitano nella parte alta del quinto e il turno forte del line up beneventano regalano la vittoria e l’accesso alla semifinale alla Virtus Goti. 
Nella seconda gara preliminare Caserta non fa sconti a Bari che affronta così lo spareggio contro i Gabbiani dell’Irno. Il roster salernitano di coach Pironti ha voglia di riscatto e parte subito forte in attacco 4-0 al primo inning. Bari ci prova, ma subisce altri 2 punti che chiudono definitivamente la gara al quarto. 
Nel primo pomeriggio le due semifinali: Caserta mostra i muscoli, ottima difesa e il colpo del KO nel terzo schiantano la resistenza della Virtus Goti. Napoli e Salerno, invece, danno vita ad un emozionante testa a testa risolta dalla valida del partenopeo Iovinelli e dal run di Galdiero al primo extra inning. 
Caserta e Napoli si incontrano ancora in finale, Caserta va avanti di un punto nel primo inning, Napoli resta in scia (3-2). Attacco aggressivo dei Birrai (nel terzo) che provano l’allungo, Il Napoli Baseball Softball risponde colpo su colpo (7-6). Un solo punto per Caserta nella parte alta del quinto, Napoli riempie le basi ma i Birrai resistono e portano a casa la vittoria finale (8-7). 
Giornata ricca d’emozioni e di gare intense. A coronare la giornata di sport, la visita a sorpresa di Gigi Mognola Vice presidente FIBS, in viaggio di piacere in costiera amalfitana, che ha sottolineato quanto il movimento amatoriale stia continuando a stimolare l’interesse di tutti e stia avvicinando sempre più persone al “batti e corri”. 
Appuntamento a domenica 16 per la tappa conclusiva della Prima Winter League della lega del Mare, tutti ospiti della capolista Brewers Caserta. 
 
UFFICIO STAMPA