Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

BIS DEI BREWERS NELLA SECONDA TAPPA DELLA WINTER LEAGUE

Nello splendido impianto di softball di via del Bersaglio a Caserta, domenica 11 novembre si è svolta davanti ad un folto pubblico di appassionati e alla presenza del Delegato Regionale Fibs, Giuseppe Mele, la seconda tappa della Winter League organizzata dalla Virtus Goti ’97 in collaborazione con tutte le altre squadre della lega. Nel primo turno i Birrai Casertani sentivano l’odore di casa e battevano nettamente i Seagulls col punteggio di 10-2 mentre Napoli, dopo un avvio a rilento, prevaleva sui Warriors per 10-3. Nella partita di ripescaggio, I ragazzi di Pironti confermavano di essere in un ottimo stato di forma e superavano Bari (6-4). Il volo dei Gabbiani continuava anche nelle prima delle due semifinali: Il 6-2 per limite di tempo, premiava i salernitani, capaci di assorbire bene l’urto della parte centrale del Line Up Sannita di Vincenzo Damiano. Nella seconda semifinale Caserta riprendeva la cavalcata sospesa per qualche ora. Difesa ordinata e attacco forte portavano alla vittoria su Napoli degli uomini di Lieto per 5-0. Alle ultime luci del tramonto i Brewers completavano l’opera bissando il 5-0 e piegando la resitenza dei Seagulls.

Fuga solitaria di Caserta, dunque, a punteggio pieno dopo due concentramenti. E’ dei Seagulls Softball Salerno la seconda piazza, in virtù dei grandi passi in avanti mostrati dalla Lega del Mare alla Winter League. Napoli al terzo posto: buone cose in difesa, attacco ancora con le polveri bagnate. S’Agata al quarto con picchi di bel gioco e qualcosa ancora da limare, chiude Bari che avrà la possibilità di rifarsi, tra le mura amiche, il 25 novembre.